Previsioni meteo sabato 14 aprile 2018 - Notizie.it
Previsioni meteo sabato 14 aprile 2018
Meteo

Previsioni meteo sabato 14 aprile 2018

Previsioni meteo sabato 14 aprile 2018

Inizio di week end con una piccola tregua. Il cielo sarà velato su tutto il territorio italiano. Le temperature rimarranno stazionarie.

Previsioni meteo

Eccoci arrivati al week end e questo sabato porterà un po’ di tregua su tutto il territorio italiano. Estese velature le avremo su tutte le regioni ma porteranno fenomeni solo in alcune zone del settentrione. Le coste della Puglia saranno anche baciate dal sole nel corso del pomeriggio. Temperature minime e massime stazionarie su gran parte del territorio. Ci sarà una intensificazione dei venti orientali. Vediamo ora nel dettaglio la situazione meteo nelle varie zone italiane.

Il Nord

La mattina inizierà con un cielo da parzialmente a molto nuvoloso sulla Valle D’Aosta, l’Emilia Romagna centro occidentale e sul Piemonte. Sui rilievi alpini occidentali ci sarà anche la presenza di qualche nevicata al di sopra dei 2000 metri. Sul resto delle regioni settentrionali il cielo risulterà velato. Un graduale diradamento della nuvolosità compatta arriverà nelle ore pomeridiane e di conseguenza porterà ad un’attenuazione dei fenomeni. Nelle ore serali il cielo diventerà velato su tutto il settore.

Il Centro

Le regioni centrali avranno invece una giornata all’insegna del cielo velato.

Non ci saranno fenomeni di rilievo associati ma le velature rimarranno per tutto il trascorrere della giornata.

Il Sud e le isole

La Sardegna sarà interessata da estese velature che risulteranno localmente spesse. Associati ci saranno dei deboli piovaschi sparsi per il territorio dell’isola. Sulle regioni meridionali la situazione sarà come per il centro. Il cielo sarà in generale velato e non ci saranno fenomeni associati. Qualche barlume di sole si avrà lungo le coste della Puglia.

Temperature, venti e mari

Le temperature minime aumenteranno sulle regioni del Nord centro occidentali e su quelle Tirreniche. Diminuiranno leggermente sul Triveneto centro settentrionale mentre rimarranno stazionarie sul resto del Paese. Le temperature massime saranno in aumento sulle regioni alpine e prealpine e su quelle Tirreniche. Sul resto del territorio rimarranno stazionarie o al massimo in leggera diminuzione. I venti soffieranno da forti a molto forti da est sulla Sicilia e la Calabria tirrenica. Sulla Sardegna risulteranno forti da est mentre sulla Liguria forti settentrionali.

Su tutto il resto dell’Italia moderati orientali. La situazione dei mari vede da agitato a molto agitato lo stretto di Sicilia. Da molto mossi ad agitati il mare ed il canale della Sardegna, il mar Ligure ed il Tirreno centro meridionale. Il resto del Tirreno e lo Ionio da mossi a molto mossi. L’Adriatico andrà da poco mosso a mosso.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Leggi anche