Previsioni meteo venerdì 19 gennaio 2018 | Notizie.it
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Previsioni meteo venerdì 19 gennaio 2018
Cronaca

Previsioni meteo venerdì 19 gennaio 2018

Previsioni meteo venerdì 19 gennaio 2018

La giornata sarà all'insegna del cielo nuvoloso su gran parte del territorio italiano. Ci saranno delle piogge e nevicate sulle alpi.

Previsioni meteo

In questa giornata tutto il territorio italiano sarà interessato da una nuvolosità più o meno compatta. Al Nord avremo anche la presenza di nevicate sulle alpi. Sulle regioni del centro le piogge interesseranno i rilievi ed il Lazio. Al sud avremo velature e sprazzi di sereno. Le temperature minime e massime avranno un aumento su quasi tutta l’Italia. I venti saranno generalmente deboli ma con rinforzi locali. Per quanto riguarda i mari saranno prevalentemente mossi o agitati. Andiamo ora ad esaminare cosa succede nelle tre aree geografiche dell’Italia.

Il Nord

Il cielo in questa giornata sarà molto nuvoloso o coperto sulle aree costiere dell’Adriatico, sull’Emilia Romagna e sulle zone alpine. Su quest’ultime sul settore centro occidentale ci saranno nevicate sparse. Sul resto del settentrione il cielo sarà sereno. A partire dalle ore pomeridiane ci sarà un aumento della nuvolosità sul rimanente triveneto e sulla Lombardia.

Il Centro

Presenti degli annuvolamenti compatti sulle regioni tirreniche e sulle zone appenniniche.

Presenti piovaschi e rovesci a ridosso dei rilievi e del Lazio. Sulle altre regioni ci saranno velature estese. Nel pomeriggio sulle Marche ci sarà qualche nuvola in più.

Il Sud e le Isole

Una nuvolosità consistente insisterà sulla Campania, sul versante tirrenico della Calabria e della Basilicata e sulla Sicilia occidentale. Sulle aree peninsulari presenti delle deboli piogge. Sul resto del meridione il cielo risulterà sereno o poco nuvoloso. Delle velature le avremo nelle ore pomeridiane sul versante Adriatico.

Temperature, venti e mari

Le temperature minime e massime avranno un aumento su quasi tutto il territorio italiano. Questo aumento risulterà più sensibile al centro sud. Sulla Pianura Padana e Sicilia rimarranno stazionarie. I venti saranno deboli dai quadranti occidentali nelle aree del centro sud. Presenti dei rinforzi ma locali sulla Sardegna settentrionale, sulle coste del levante ligure e dell’alta Toscana. Sulla Sicilia soffieranno deboli meridionali ed avranno dei locali rinforzi. Al Nord deboli e di direzione variabile. Per quanto riguarda il mar ligure andrà da molto mosso ad agitato.

Molto mosso sarà il Tirreno nella zona centro orientale. Il resto dei bacini saranno mossi, sul mar di Sardegna il moto ondoso aumenterà nelle ore serali.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche