> > Rapisce il figlio di un anno della compagna e lo usa come scudo umano durante...

Rapisce il figlio di un anno della compagna e lo usa come scudo umano durante l'inseguimento

Brandon Leohner

Un uomo di 27 anni ha rapito il figlioletto della sua compagna usandolo come scudo umano durante l'inseguimento della polizia: è stato arrestato.

Brandon Matthew Douglas Leohner aveva rapito il figlio di un anno della compagna, dandosi alla fuga.

Il 27enne è stato inseguito dalla polizia. L’uomo, nel tentativo di dileguarsi, ha utilizzato il piccolo come scudo umano. Il sangue freddo degli agenti ha fatto sì che Leohner venisse arrestato senza mettere in pericolo la vita del bambino. È accaduto a Palm Coast, in Florida. Il bimbo risulta essere in ottime condizioni di salute, nonostante il grande rischio che ha corso. 

Bimbo usato come scudo umano: la folle fuga del rapitore

L’emittente Wwnytv ha fornito alcuni dettagli sulla vicenda. Brandon Leohner aveva portato via il bambino della sua compagna, nato da una precedente relazione della donna. Forse i due avevano litigato e l’uomo voleva in qualche modo vendicarsi. Dopo aver sottratto il piccolo e una pistola, Leohner si è allontanato da casa. 

L’inseguimento e l’arresto

Brandon Leohner è andato via in auto. Come informa Leggo, dopo un primo alt da parte dei poliziotti, il 27enne ha accelerato cercando di far perdere le sue tracce, nascondendosi nel parcheggio di un centro commerciale.

Qui si è tuttavia sentito braccato; ha dunque raggiuno un McDrive proteggendosi col corpicino del piccolo, usato come un vero e proprio scudo umano, mentre aveva le pistole degli agenti puntate contro di lui. Leohner è stato infine colpito da un poliziotto con un taser, mentre un collega ha recuperato il bimbo. Arrestato, l’uomo è stato portato in carcere.