×

Come rendere più convincenti i preventivi

Creare un preventivo efficace e capace di persuadere il potenziale cliente è una preoccupazione che accomuna molte persone. Vediamo come fare.

fare preventivo

Il preventivo è un documento dettagliato che riporta il calcolo dei costi previsti per un determinato lavoro. Si tratta di un elemento decisivo che vi permetterà di conquistare il vostro potenziale cliente. Come fare per rendere più convincenti i preventivi per i vostri clienti? Vediamo insieme che cosa si può fare.

Creare un preventivo efficace

Tempestività, chiarezza e competenza sono gli elementi principali che non devono mai mancare. Come avrete capito, fare un preventivo efficace non è semplice. Innanzitutto bisogna considerarlo come il proprio biglietto da visita in cui si specifica l’offerta commerciale, ma anche la propria attività e professionalità. In questo modo il cliente deve riconoscere la vostra offerta ed essere in grado di distinguerla dalle altre.

Il primo consiglio consiste nel definire in modo preciso e semplice il budget a disposizione, i problemi del clienti, gli obiettivi da raggiungere e i tempi richiesti.

Innanzitutto bisogna inserire la data del preventivo che coincide con la data di invio al cliente e una possibile data di scadenza. In un preventivo non devono mai mancare sopratutto i dati del cliente tra cui nome, cognome, indirizzo, nome azienda e P.iva.

Un altro consiglio è quello di lasciare al cliente il tempo per poter valutare la vostra offerta, senza fare alcuna pressione. La descrizione è la parte fondamentale del preventivo perché dovrete riuscire a esporre il vostro progetto in modo chiaro e sintetico, specificando tutte le modalità e tempistiche. Per favorire la lettura e la comprensione del cliente, si possono utilizzare punti elenco, grafici e analisi. L’ultimo consiglio è quello di indicare un costo complessivo della propria offerta senza specificare il costo di ogni singola operazione.

Consigli utili

Accompagnare il preventivo con un testo accattivante e sintatticamente impeccabile, può essere un buon inizio.

Per creare un buon titolo, dovremmo ragionare come se stessimo lavorando per la creazione di una pubblicità al fine di elaborare uno slogan altisonante per il nostro prodotto. Il titolo certo è opzionale, ma è un primo passo. Un’altra possibilità per creare un preventivo efficace è quella di rivolgervi al vostro cliente in maniera confidenziale, sintetica e precisa. Cercate di essere semplici ed evitate le frasi fatte. Rispondete sempre a chi vi state rivolgendo e indicate quali sono le loro richieste in modo tale da poter proporre un’offerta impeccabile assolutamente da non perdere. Un ultimo trucchetto è quello riguardante il Post Scriptum, il cosiddetto “Call to Action” da inserire sempre. L’occhio umano tende infatti a concentrarsi sul primo e sull’ultimo rigo del testo.

Queste sono piccole e semplici nozioni che contribuiranno al successo del vostro elaborato.


Contatti:

Contatti:
Caricamento...

Leggi anche