×

Roma, esplosi dieci contatori del gas per un incendio: dieci appartamenti evacuati

Una decina di contatori del gas sono esplosi a causa di un incendio in via Carcaricola, a Roma. Sono stati evacuati dieci appartamenti.

Roma

A causa di un incendio in via Carcaricola, a Roma, sono esplosi dieci contatori del gas. Non ci sono feriti, ma sono stati evacuati dieci appartamenti. I vigili del fuoco stanno portando avanti le operazioni di spegnimento dell’incendio.

Roma, esplosi dieci contatori del gas per un incendio

Dieci contatori del gas sono esplosi a causa di un incendio divampato in via Carcaricola, a Roma. Il rogo si è sviluppato intorno alle 5 del mattino, dopo che i residenti hanno sentito un forte boato provenire dalla strada. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, con tre squadre operative, che stanno portando avanti le operazioni per spegnere l’incendio, la cui causa è ancora sconosciuta. Potrebbe essersi trattato di un corto circuito o un malfunzionamento, ma altri dettagli saranno resi noti dopo le indagini.

Evacuati dieci appartamenti

Sul posto sono arrivati anche gli agenti della polizia di stato, della municipale, i tecnici Italgas e i soccorritori del 118. Secondo quando riportato, nell’incendio sono stati coinvolti dei cassonetti della raccolta differenziata vicini ai contatori. “L’utenza del gas è stata momentaneamente interrotta fino al ripristino delle condizioni di sicurezza” hanno dichiarato i vigili del fuoco in una nota. L’allarme è scattato dopo che i residenti hanno sentito un forte boato provenire dalla strada.

Per la preoccupazione molti di loro sono usciti dalle loro case per andare a vedere cosa fosse accaduto. Lo scoppio è stato così forte che è stato sentito chiaramente in tutta la zona. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito, ma sono stati evacuati dieci appartamenti.

Contents.media
Ultima ora