> > Saso (Università Marconi): come avvicinare gli studenti al lavoro

Saso (Università Marconi): come avvicinare gli studenti al lavoro

Roma, 5 dic. (askanews) – “Siamo molto contenti di essere qui, ci sentiamo molto partecipi anche dal punto di vista dell’innovazione in quanto nel 2004 abbiamo introdotto per primi in Italia la tipologia della Open University, il modello anglosassone dell’Università telematica, questo ha permesso a tantissimi giovani e anche non giovani di poter frequentare una università di livello, quindi prendere competenze anche senza poter accedere magari per motivi di lontananza ad un ateneo di qualità, o anche per motivi di lavoro”: così Tommaso Saso, direttore Marketing e Docente Università Marconi a margine del “Premio ANGI – Oscar dell’Innovazione”, organizzato dall’Associazione Nazionale Giovani Innovatori.

“Noi abbiamo cercato di fare qualcosa di più, non solo con dei corsi post-laurea che avvicinassero le competenze a quelle che sono richieste da parte del mercato, ma anche attraverso attività molto più di contributo, per esempio attivando un acceleratore sui temi dell’intelligenza artificiale con una società del settore della back analysis, così come abbiamo introdotto un momento di transizione tra mondo universitario e mondo del lavoro attraverso la costituzione di un programma di training all’interno dell’Università, prodotto insieme e coordinato con una grande società di consulenza.

Questo permette ai nostri migliori studenti, già all’interno dell’ultimo anno universitario di essere assunti in un’attività di consulenza”, ha aggiunto.

Roma, 5 dic. (askanews) - "Siamo molto contenti di essere qui, ci sentiamo molto partecipi anche dal punto di vista dell'innovazione in quanto nel 2004 abbiamo introdotto per primi in Italia la tipologia della Open University, il modello anglosassone dell'Università telematica, questo ha permesso...