×

Sesto San Giovanni, cade dal monopattino: morto 13enne

Un ragazzino di 13 anni è morto dopo aver sbattuto la testa cadendo dal suo monopattino. A confermarlo fonti del Comune.

13enne cade dal monopattino

Un ragazzino di appena 13 anni è deceduto all’ospedale Niguarda dopo essere caduto con il suo monopattino a Sesto San Giovanni in provincia di Milano. All’arrivo dei soccorsi le condizioni del giovane erano già apparse critiche. La notizia è stata confermata da fonti del Comune.

13enne cade dal monopattino, la vicenda

Stando a quanto riportano prime ricostruzioni della Polizia Locale, il giovane si trovava in compagnia di un amico al quale avrebbe chiesto di poter provare il monopattino. Passate le ore 16 si sarebbe diretto verso viale Gramsci dove avrebbe percorso la pista ciclabile ad elevate velocità. Da qui per motivazioni che sarebbero ancora da chiarire, avrebbe perso il controllo del veicolo. Sarebbe dunque caduto sbattendo il viso a terra.

L’impatto è stato violentissimo a tal punto che all’arrivo degli operatori sanitari del 118, il ragazzino era già andato in arresto cardiocircolatorio. Da lì è partita la corsa contro il tempo per salvare il giovane. Ogni sforzo è stato vano. Il 13enne è deceduto dopo essere giunto all’ospedale Niguarda.

13enne cade dal monopattino, il Procuratore della Repubblica: “Non risulta presente alcun maggiorenne”

A fornire ulteriori dettagli sulla vicenda è il Procuratore della Repubblica di Monza Claudio Gittardi che, sentit0 da ANSA, ha affermato che al momento in cui il piccolo è deceduto non era presente nessun adulto.

“Non risulta presente alcun maggiorenne nel momento in cui il tredicenne deceduto oggi a bordo di un monopattino, è caduto a Sesto San Giovanni”.

13enne cade dal monopattino, il messaggio di cordoglio del Sindaco di Sesto San Giovanni

Intanto la comunità di Sesto San Giovanni si è stretta attorno al dolore per la perdita del piccolo Fabio morto a soli 13 anni. “Addio Fabio, non si può morire così a 13 anni.

Tutta Sesto si stringe attorno alla sua famiglia per la terribile tragedia. Una preghiera per questo piccolo angelo”, ha scritto su Facebook il primo cittadino di Sesto San Giovanni Roberto Di Stefano.

Contents.media
Ultima ora