×

Si accorge che il bimbo è prematuro durante il cesareo e ricuce il pancione: donna in fin di vita

Nella vicenda del bimbo prematuro durante il cesareo a cui un medico ricuce il pancione scambio di accuse fra camice bianco e familiari della vittima

Sconvolgente caso di malasanità in India

Un chirurgo si accorge che il bimbo è prematuro durante il parto cesareo e ricuce il pancione, riducendo una donna in fin di vita: il clamoroso caso di malasanità si è verificato presso l’ospedale Civile di Karimganj nello stato indiano dell’Assam, dove il il dottor AK Biswas è stato costretto a barricarsi nel suo ambulatorio.

In buona sostanza il camice bianco che stava praticando alla partoriente un taglio cesareo l’ha ricucita. Lo ha fatto dopo essersi accorto che sarebbe nato un bambino prematuro con meno sei mesi di gestazione

Bimbo prematuro e lui ricuce il pancione

Perciò, dicono i media, il medico ha suggerito alla donna di attendere fino al termine naturale della gravidanza a dicembre. Solo che adesso la donna a dicembre rischia di non arrivarci perché a seguito di quella condotta finita sotto inchiesta è è in fin di vita.

La donna è rimasta in ospedale per qualche giorno ma dopo le dimissioni è stata colpita da una severa setticemia ed è stata trasportata nuovamente in ospedale in gravi condizioni. 

Folla inferocita “a caccia” del medico

In India quella vicenda ha indignato tutti e centinaia di persone si sono radunate fuori dall’ospedale “a caccia” del dottor AK Biswas. La famiglia sostiene che sia stato lui a decidere per il cesareo mentre l’accusato ha detto di essere stato costretto dai familiari.

Il sovrintendente del nosocomio, dottor Lipi Deb Sinha, ha annunciato la formazione di una commissione di inchiesta coposta da sette camici bianchi.

Contents.media
Ultima ora