×

Sorelle adottate si incontrano dopo 35 anni

Dopo 35 anni l'incontro tra le due sorelle adottate separatamente

Sorelle adottate si incontrano dopo 35 anni

Ashleigh Brown e Laurinda Collado, questi i nomi delle due sorelle di originarie della Repubblica Domenicana che, nonostante abbiano gli stessi genitori biologici si sono incontrate per la prima volta da adulte. Quando aveva cinque mesi Laurinda è stata affidata a genitori statunitensi, due anni dopo è nata Ashleigh, a sua volta affidata ad una coppia nelle Barbados, che poi si è spostata in Ontario alle Cascate del Niagara.

Le due hanno saputo dell’esistenza l’una dell’altra in adolescenza e si sono cercate su internet senza risultati fino alla nuova iniziativa lanciata da MyHeritage.com: “DNA Quest”. Programma che mirava a riunire gli adottati con la propria famiglia biologica. Proprio grazie a questo test le due si sono potute ritrovare. 

L’incontro dopo 35 anni delle due sorelle adottate

Le due si erano viste per la prima volta alle Cascate del Niagara 3 anni fa, e ora dopo l’emergenza covid si sono potute rivedere. Questo il commento della Collado: “Sembra un sogno che si avvera. Lo fa davvero. Crescendo e sapendo che hai una sorella là fuori, specialmente nel mio caso, da quando sono cresciuto come figlia unica, ho davvero avuto quel desiderio in più per cercare di trovarla”.

Per fortuna ai nostri giorni, l’essersi viste solo due volte non ha impedito alle due sorelle di conoscersi meglio: “Abbiamo davvero sviluppato un legame così incredibile nel corso dei tre anni in cui ci siamo conosciute ora e siamo come i migliori amiche“.

Contents.media
Ultima ora