> > Studentessa 18enne trovata morta dopo aver assunto alcol e droga: arrestata l...

Studentessa 18enne trovata morta dopo aver assunto alcol e droga: arrestata la coinquilina

Jeni Larmour

Jeni Larmour è stata trovata morta in strada vicino il suo alloggio. La studentessa ha assunto un cocktail letale di alcol e droga.

Trovata morta una studentessa irlandese dopo aver assunto un cocktail letale di alcol e droga.

La ragazza aveva solo 18 anni ed è collassata in strada vicino l’alloggio per studenti dove era residente.

Studentessa 18enne trovata morta dopo aver assunto alcol e droga: arrestata la coinquilina

Il suo nome era Jeni Larmour e studiava Architettura e Urbanistica presso l’Università di Newcastle. Una studentessa brillante come ricordano sia i parenti che gli amici.

Jeni era uscita per una serata tra colleghi e a quanto pare ha bevuto una quantità di alcol che, mischiata con la droga si è rivelata letale. Per i conoscenti Jeni non avrebbe mai fatto un gesto dannoso come assumere droghe e infatti si pensa che dietro la sua morte ci sia qualcuno che senza la volontà della giovane le abbia drogato il cocktail.

L’esame tossicologico

L’esame tossicologico della studentessa ha individuato nell’organismo della 18enne 1,3 mg di ketamina per litro di sangue.

La dose non è letale, ma è stata mischiata a 197 mg per 100 ml di alcol. Dose che è circa il doppio del limite legale. La prima persona a finire in manette per spaccio di droga è stata Kavir Kalliecharan, coinquilina 19enne della vittima. Successivamente però è stata rilasciata per insufficienza di prove.