×

Taglio delle accise sui carburanti: annunciata la proroga fino al 5 ottobre

Due settimane di "respiro" per gli italiani rispetto alla data del 20 settembre, taglio delle accise sui carburanti: proroga fino al 5 ottobre

Prorogato il taglio delle accise sui carburanti

Novità importanti del governo sul taglio delle accise sui carburanti innescato da crisi energetica e crisi russa: è stata annunciata la proroga fino al 5 ottobre e Mef e Mite diramano una nota ufficiale sulla firma dell’annunciato Decreto Interministeriale. I titolari di  Economia e delle Finanze e Transizione Ecologica, Daniele Franco e Roberto Cingolani, hanno firmato il Decreto Interministeriale che proroga fino al 5 ottobre le “misure attualmente in vigore per ridurre il prezzo finale dei carburanti”. 

Accise sui carburanti, proroga al 5 ottobre

La misura estesa di calmiere riguarda il taglio di 30 centesimi al litro per benzina, diesel, gpl e metano per autotrazione. Con questa iniziativa, spiegano l’Ansa e Repubblica, “si allarga così fino alla nuova data il taglio di 30 centesimi al litro per benzina, diesel, gpl e metano per autotrazione. A renderlo noto sono i due dicasteri, in un comunicato congiunto”. 

Ogni mese di sconto costa un miliardo di euro

Lo sconto previsto dal decreto Aiuti bis aveva avuto validità fino al prossimo 20 settembre. In questo modo ci sarebbero ancora due settimane di “respiro” per i cittadini italiani per un costo “che dovrebbe aggirarsi sui 500 milioni”, questo a contare che un mese di sconto costa circa 1 miliardo di euro.

Contents.media
Ultima ora