×

Televisione, tra modelli e occasioni

Se state cercando una scusa per cambiare il vostro vecchio TV e non ne trovate una, ci sono buone notizie per voi: il nuovo bonus TV 2021.

televisione

Negli ultimi decenni la televisione ha rappresentato molto per gli italiani: un mezzo di comunicazione, uno strumento di unione e di vicinanza, una compagnia. Da quando è entrata nei salotti di tutto il mondo negli anni Cinquanta, però, questo mezzo si è estremamente evoluto. Ad oggi possedere un televisore non è soltanto scontato, significa anche avere un dispositivo intelligente, connesso, efficiente: con un televisore di ultima generazione è possibile non solo vedere film e programmi, ma anche sfogliare riviste, navigare su internet, giocare a videogame, guardare foto, ascoltare musica e tanto altro. L’ultima frontiera del settore è quella delle smart TV 4K, prodotti potenti, efficienti ed estremamente versatili.

Tv 4K: qualità straordinaria e prestazioni eccellenti

Anzitutto, cos’è un TV 4K? Si tratta di un televisore dotato di risoluzione 4K, anche detta risoluzione UltraHD: il che significa che questi dispositivi possiedono 3.840 pixel in orizzontale e ben 2.160 pixel in verticale, per un complessivo ammontare di 8.3 milioni di pixel. In parole povere: una risoluzione quattro volte superiore alle tv FullHD, che consente di godere di immagini estremamente nitide, pulite e ricche di dettagli impensabili fino a pochi anni fa. La “risoluzione” di un televisore è un parametro che sta a indicare proprio la densità con cui i pixel – piccoli puntini luminosi che compongono le immagini – sono disposti sullo schermo.

Le smart TV 4K sono fra i prodotti tecnologici più evoluti e tecnologicamente sorprendenti nel mondo dell’elettronica di consumo. Questa tipologia di TV ha lentamente rimpiazzato e lasciato alle spalle tutte le altre categorie di televisori. La ragione di questa evoluzione non è solamente da trovare nella risoluzione estremamente elevata delle immagini che i TV 4K offrono: infatti, va anche evidenziato che i maggiori produttori di contenuti (in streaming ma non solo) hanno cominciato a distribuire film, documentari, serie televisive e programmi in risoluzione UltraHD. Questo passo ha reso ancor più interessanti i dispositivi 4K: la loro risoluzione risulta fino a quattro volte più dettagliata e precisa rispetto ai normali televisori in alta definizione.

Inoltre, in contemporanea all’adozione di pannelli dalla risoluzione 4K, il mercato delle TV si è evoluto ulteriormente, tanto che oggi non sarebbe più corretto parlare di semplici TV, ma di smart TV. La versatilità sopracitata, infatti, è frutto delle prestazioni eccellenti che questi dispositivi offrono: nella maggior parte dei casi, queste TV sono accompagnate da chip intelligenti ed estremamente performanti, che permettono di vivere un’esperienza d’uso completamente nuova.

Acquistare una TV da MediaWorld: i migliori modelli a prezzi imperdibili

MediaWorld è ad esempio una delle catene di elettronica di consumo dal maggior successo: tra i prodotti di punta di questi negozi, sicuramente rientrano i TV 4K. MediaWorld propone all’interno del suo catalogo numerosi modelli, in grado di soddisfare qualsiasi esigenza da parte dei clienti, a partire ad esempio dalle dimensioni del display. Tra i modelli di TV 4K disponibili sull’e-shop MediaWorld e nei negozi, infatti, vi sono televisori le cui dimensioni variano dai 32″ fino agli 85″.

È possibile acquistare TV con opzione smart HDR, ovvero High dynamic range imaging: si tratta di una tecnologia estremamente evoluta che migliora il contrasto tra zone chiare e zone scure di una scena, fotogramma per fotogramma.

MediaWorld propone televisori eccellenti basati su tecnologie diverse tra loro: le più note sono il LED, l’OLED, il QLED. Si tratta di sistemi differenti di pannelli, per utenti dalle esigenze diverse. Ad esempio, l’OLED è generalmente adottato su televisori top di gamma, ed è una tecnologia che consente di godere di neri assoluti, colori sgargianti e immagini estremamente brillanti. I LED sono buonissimi pannelli, più economici ma altrettanto validi, apprezzati per l’affidabilità e la resa fedele dei colori.

Infine, gli impianti audio dei televisori 4K sono sempre più evoluti e alcuni modelli integrano nella struttura una soundbar di eccellente fattura, che garantisce un’esperienza sonora senza precedenti.

Bonus TV: l’occasione ideale per rivoluzionare il proprio salotto

Se state cercando una scusa per cambiare il vostro vecchio TV e non ne trovate una, ci sono buone notizie per voi: il nuovo bonus TV 2021. Infatti, è da poco stato annunciato un bonus per l’acquisto di nuovi televisori di ultima generazione, compresi quindi anche i TV 4K, finanziato direttamente dal MiSE (Ministero dello Sviluppo Economico). La ragione è semplice: dal mese di gennaio 2022, sarà adottato un nuovo sistema di decoder.

Questo cambiamento è dovuto all’arrivo della nuova TV digitale italiana. A conti fatti, quello che sta per cambiare non è altro che la tecnologia su cui si basa la trasmissione TV del digitale terrestre. Si tratta di una transizione in due momenti successivi che porterà tutti gli italiani a godere delle nuove trasmissioni grazie a uno standard molto più efficiente, il DVB-T2. Il DVB-T2 è il nuovo decoder che permette prestazioni eccellenti e la trasmissione di programmi in alta definizione anche senza una connessione a internet. Il motivo per cui il governo sta finanziando l’acquisto di nuovi TV è semplice: il DVB-T2 è già presente di default nei dispositivi di ultima generazione come i TV 4K.

Esistono in realtà due bonus per chi decide di cambiare ora il proprio TV. Il Ministero ha reso disponibili infatti i seguenti incentivi: il Bonus TV ISEE 20.000 e il Bonus TV Rottamazione. I due bonus sono cumulabili tra loro, e rappresentano l’occasione ideale per rivoluzionare il proprio salotto con un televisore di ultima generazione.

  • Il Bonus TV Rottamazione consente uno sconto fino a 100 euro direttamente all’acquisto di un TV in un negozio MediaWorld. È sufficiente portare in negozio il proprio vecchio televisore (senza DVB-T2). Lo sconto si ottiene direttamente in cassa e corrisponde al 20% del prezzo di acquisto del nuovo TV (fino a un massimo di 100 €). Le condizioni per sfruttare questo bonus rottamazione sono: essere cittadini residenti in Italia e conferire un vecchio TV (non DVB-T2); non aver già usufruito del bonus; essere in regola con il pagamento del canone RAI.
  • Il Bonus TV ISEE 20.000 prevede invece uno sconto in cassa per un valore massimo di 30 € sull’acquisto di un nuovo TV idoneo allo standard DVB-T2. Le condizioni per poter beneficiare di questo bonus sono le seguenti: avere una dichiarazione ISEE inferiore ai 20.000 €, non aver già usufruito di questo sconto e, infine, essere in regola con il canone RAI.
Contents.media
Ultima ora