×

Tempo speso sui social media: dove gli utenti sono più e meno connessi

Un'indagine relativa al tempo speso dagli utenti sui social media ha reso noto quali sono stati i paesi con i cittadini più e meno connessi nel 2021.

Decreto Pnrr 2 social

Esaminando i dati di Global Web Index, azienda che fornisce informazioni sull’audience a editori, agenzie media e operatori di marketing, è emerso che, nel 2021, gli utenti di internet hanno trascorso in media 2 ore e 27 minuti sui social media ogni giorno.

Le tendenze e le tempistiche differiscono però da paese a paese, con picchi di oltre quattro ore di connessione.

Tempo speso sui social media

Dopo aver constatato che l’uso dei social media si è ridotto o stabilizzato nel primo trimestre del 2020 rispetto ai dati del 2019 e del 2018, gli esperti hanno innanzitutto rilevato che, in molti paesi, la pandemia di coronavirus ha invertito questa tendenza.

A trascorrere la maggior parte del tempo sui social network durante una giornata tipo sono tendenzialmente i cittadini dei paesi emergenti, che generalmente hanno popolazioni più giovani (il segmento tra i 16 e i 24 anni guida la crescita a livello globale).

Tempo speso sui social media: Nigeria e Giappone agli estremi

Il paese i cui utenti hanno trascorso la maggior parte del tempo connessi ai social network è stato infatti la Nigeria, con oltre quattro ore al giorno dedicate alla sfera social digitale. I filippini hanno speso quasi lo stesso tempo al giorno sui siti di social media, mentre indiani e cinesi hanno registrato rispettivamente circa 2,5 ore e 2 ore al giorno.

I paesi con popolazioni più anziane utilizzano invece i social media per meno ore. Durante una giornata tipo in Giappone, le persone trascorrono solo tre quarti d’ora connesse. La Germania ha numeri leggermente più alti, con gli utenti che navigano per un’ora e venti al giorno, mentre in Regno Unito e negli Stati Uniti i cittadini trascorrono circa due ore al giorno ad interagire con i social media.

Contents.media
Ultima ora