×

Tragedia a Bordighera, due migranti investiti ed uccisi in A10

Tragedia a Bordighera, due migranti investiti ed uccisi in A10 con il conducente del mezzo diretto in Francia che non avrebbe fatto in tempo a frenare

La terribile scena dopo il sinistro

Terribile tragedia a Bordighera, dove due migranti sono stati investiti ed uccisi in A10 da un furgone in transito che li ha centrati in pieno mentre cercavano di attraversare vicino ad un autogrill assieme ad altri cinque o sei compagni di viaggio.

Il furgone che ha investito le due vittime era in viaggio in direzione della Francia e non avrebbe fatto in tempo a frenare quando si sono parati davanti al suo cofano i due malcapitati. 

Due migranti investiti ed uccisi in A10

Secondo quanto riportato dai media locali un terzo migrante che aveva intrapreso la traversata della carreggiata è stato ferito gravemente ed ora si trova ricoverato in ospedale in condizioni definite molto serie.

Una prima ricostruzione della tragedia avrebbe permesso di accertare che i tre facevano parte di un gruppo di stranieri per un totale di 8 persone, che stava attraversando l’autostrada all’altezza dell’autogrill di Bordighera. Il conducente del mezzo investitore è illeso ma è rimasto sconvolto dall’accaduto ed ha spiegato alle forze dell’ordine che le vittime gli si sono presentate davanti all’improvviso. 

I rilievi ed il post del deputato leghista

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i sanitari del 118 e le forze dell’ordine per i rilievi.

A seguito del sinistro il deputato, responsabile delle infrastrutture e segretario per la Liguria del Carroccio Edoardo Rixi ha postato sulla sua pagina Facebook un commento in linea con il “mainstream” ideologico del suo partito: “La Lega denuncia da anni una situazione sempre più insostenibile”. E in chiosa: “La politica dei ‘porti spalancati’ è un fallimento”. 

Contents.media
Ultima ora