×

Trieste: neonata muore perché abbandonata in un parchetto

Trieste, cittadina dell'Est Italia, salita agli onori della cronaca per la morte di una neonata abbandonata all'interno di un parchetto Indagata una 16enne

trieste
Trieste, cittadina dell'Est Italia, salita agli onori della cronaca per la morte di una neonata abbandonata all'interno di un parchetto Indagata una 16enne

Trieste che va agli onori della cronaca per un fatto sicuramente non positivo che ha visto la morte di una neonata abbandonata in un parchetto. La triste storia si è svolta nella città del Friuli Venezia Giulia, quindicesima città in Italia per numero di abitanti, zona normalmente tranquilla che difficilmente arriva agli onori della cronaca per situazioni così tragiche.

La neonata è stata trovata morta all’interno di un parchetto cittadino vicino ad un cumulo di immondizie di vario genere tra cui tegole e mattoni. Era posta in pratica sopra delle pietre. Il fattaccio è capitato domenica 7 maggio attorno alle ore 13.30, in una giornata tranquilla di primavera. Una signora stava portando a passeggio i suoi cani come fa ogni giorno all’interno di un piccolo parco posto accanto all’abitazione.

Proprio i cani, grazie al loro fiuto, hanno trovato il corpicino della neonata.

A quel punto la signora ha subio chiamato il 118. Arrivati subito i militi della locale croce che hanno recuperato il neonato portandolo subito all’Ospedale materno-infantile Burlo Garofolo. Inutili le cure prestate dai medici di turno che hanno fatto di tutto per cercare di mantenere in vita il bambino. Poco prima delle ore 20 però ha smesso di respirare.

Le Forze dell’Ordine cittadine hanno evidentemente effettuato tutti i controlli del caso per risalire a chi avesse abbandonato il corpo del neonato. Sono risaliti così ad una ragazza di 16 anni che è stata indagata per il fatto avvenuto. La notizia sembrerebbe confermata dalla Questura di Trieste.

La ragazza abiterebbe nel condominio che si trova vicino a parchetto del fattaccio assieme alla propria famiglia.

Ovviamente prosegue l’indagine per capire meglio come sia realmente avvenuti i fatti. Intanto la ragazzina sembrerebbe aver ammesso l’accaduto. La morte della neonata chiaramente ha colpito parecchio la cittadina posta nell‘Est dell’Italia.

Purtroppo una situazione, quella avvenuta a Trieste, non nuova ma che, come accade sempre, colpisce parecchio la popolazione. A questo punto occorrerà capire il perché dell’avvenuto, quali siano i motivi che hanno spinto la 16enne ad abbandonare quella che srebbe stata sua figlia.


Contatti:

Contatti:

Leggi anche