×

Trieste, profanate tombe dei soldati al cimitero austroungarico

Profanate le tombe dei soldati al cimitero austroungarico di Aurisina: i responsabili sono due rapper.

Depra e Senx

Profanate le tombe dei soldati presso il cimitero austroungarico di Aurisina, località principale del comune di Duino-Aurisina (Trieste). Gli autori sarebbero i due rapper Depra e Senx, i quali hanno scelto il cimitero in questione come location per il loro videoclip Tr*** e droghe.

L’episodio ha generato scalpore a Trieste. Il video è stato girato tra le 1.934 lapidi di militari morti nel corso della Grande Guerra. La clip è stata in seguito pubblicata su Youtube lo scorso 10 giugno. 

Profanate tombe dei soldati: le indagini dei carabinieri 

I carabinieri stanno indagando sul caso dei rapper Depra e Senx e il videoclip girato al cimitero austroungarico di Aurisina. Si sta cercando di risalire alla vera identità degli autori del gesto.

Libero Quotidiano parla di “sfregio” perpetrato nei confronti “di chi ha perso la vita combattendo tra Monfalcone e il Monte Harmada”. Nonostante la clip sia uscita da quasi un mese, il fatto è giunto all’attenzione dell’opinione pubblica solo di recente. 

Il brano segnalato da uno storico 

Come informa TG Telequattro è stato lo storico Roberto Todero a segnalare il brano di Depra e Senx ai carabinieri e al sindaco di Duino Aurisina Igor Gabrovec.

Quest’ultimo, sdegnato per quanto accaduto, ha annunciato che provvederà a segnalare il fatto all’autorità giudiziaria. 

Contents.media
Ultima ora