×

Trovato morto l’escursionista disperso sui Monti Sibillini

Tragedia a San Lorenzo al lago di Fiastra, dove è stato trovato morto l’esperto escursionista disperso sui Monti Sibillini da oltre 24 ore

Michele Sensini

Tragedia nelle Marche, dove è stato trovato morto l’escursionista disperso sui Monti Sibillini: il 47enne Michele Sensini era uscito in bici nel Maceratese e non era più rientrato a casa, innescando l’allarme a polizia e carabinieri della sua compagna. Il corpo di Sensini era sul fondo di un canalone a San Lorenzo al lago, in territorio di Fiastra, in provincia di Macerata.

Del 47enne, considerato una guida molto esperta, si erano perse le tracce da oltre 24 ore. 

Fiastra, trovato morto l’escursionista disperso

Il 47enne era andato a fare un giro in bici. Sensini era un escursionista molto addentro alle tecniche di movimento in montagna e, spiegano i media, aveva “organizzato varie escursioni nella zona, che conosceva perfettamente”. L’Associazione guide del Parco nazionale dei Monti Sibillini ha postato un messaggio di sincero dolore sulla sua pagina Facebook: “Siamo qui a scrivere quello che non avremmo mai voluto fare, caro Michele sei stato per noi un amico e collega, la tua professionalità e conoscenza del territorio, sono state d’esempio per molti di noi, come la tua allegria con la battuta sempre pronta”. 

“Vogliamo ricordarti con le foto che amavi”

E ancora: “Ognuno di noi ripenserà ai passi in montagna fatti con te. Vogliamo ricordarti con le foto che ci hai mandato sabato mentre svolgevi il servizio di monitoraggio al lago di Pilato. Hai dormito alla grotta bivacco, sotto le stelle dei Sibillini che tu amavi tanto e noi stasera penseremo a te guardando la stella più luminosa. A nome di tutte le Guide dell’Associazione delle Guide del Parco dei Monti Sibillini, le nostre più sentite condoglianze alla famiglia”. 

Contents.media
Ultima ora