×

Utilizza cani e gatti morti per farne opere d’arte, la legge glielo consente

default featured image 3 1200x900 768x576

Amsterdam – (Vi invitiamo a leggere anche il link che segue alla fine ) Si chiama Katinka Simonse, olandese, la donna, 31 anni, utilizza animali come cani e gatti, morti, per farne discutibili opere d’arte. La Simonse si giustifica così:”la società sfrutta gli animali in tanti modi, perché lei non potrebbe farlo per l’arte?”.

La donna è salita agli onori della cronaca, la prima volta, quando con il suo gatto fece una borsetta. Il bello, o meglio, il brutto, è che la legge non fa nulla per fermare tutto questo. A quanto pare, nella “civile” Olanda, non c’è una legge che vieti queste cose.

L’ALTRA CAMPANA, LA DIFESA DELLA SIMONSE


Contents.media
Ultima ora