×

USA, Fauci sulla variante Omicron: “Il picco dei contagi sarà a metà febbraio”

L'infettivologo Anthony Fauci ha parlato della variante Omicron e della sua diffusione negli USA, pronosticando un picco di contagi per metà febbraio.

omicron fauci

L’infettivologo Anthony Fauci ha parlato della variante Omicron e della sua diffusione negli USA, pronosticando un picco di contagi per metà febbraio.

USA, Anthony Fauci parla di Omicron a This Week

L’infettivologo Anthony Fauci è stato ospite di Martha Raddatz, co-conduttrice del programma This Week della ABC.

Durante questo appuntamento l’esperto ha parlato di questa specifica fase della pandemia e della diffusione di Omicron.

Il dottor Fauci si è detto «fiducioso al massimo» sull’evolversi dei contagi, e ha indentificato il picco dei casi di positività per gli Stati uniti intorno a metà febbraio.

USA, Anthony Fauci fiducioso del futuro della variante Omicron

«Non si può mai essere troppo sicuri quando si ha a che fare con questo virus, perché il Covid-19 ci ha sorpreso in passato. Ma le cose sembra che stiano andando nella giusta direzione in questo momento».

Una visione ottimistica quella del virologo statunitense, il cui auspicio è quello di vedere un impennata dei casi che però non vada a «disturbare la società».

USA, la situazione attuale di Omicron

I numeri dei contagi attuali negli Stati Uniti sono parecchio elevati, ma vanno rapporti chiaramente con la popolazione e la politica di restrizioni che il governo continua ad adottare. Nella prima settimana di gennaio gli States avevano raggiunto quota 1 milione di positivi in un giorno, con oltre 100mila ricoveri

Contents.media
Ultima ora