Usa: lobby armi apre su antiterrorismo. Sì a 'ritardo' vendita armi a chi é sotto osservazione - Notizie.it
Usa: lobby armi apre su antiterrorismo. Sì a ‘ritardo’ vendita armi a chi é sotto osservazione
Esteri

Usa: lobby armi apre su antiterrorismo. Sì a ‘ritardo’ vendita armi a chi é sotto osservazione

USA: un gruppo di manifestanti sventola cartelli contrari alla vendita delle armi, legale in tutti gli Stati Uniti d'America
USA: un gruppo di manifestanti sventola cartelli contrari alla vendita delle armi, legale in tutti gli Stati Uniti d'America

New York – USA. È di poche ore fa la notizia secondo cui la Nra (National Rifle Association) è d’accordo nel ritardare la vendita di armi a tutti i cittadini sotto osservazione per terrorismo. La grande lobby delle armi americana ha quindi posto il veto alla vendita di artiglieria leggera o pesante a coloro che sono accusati di terrorismo.

La proposta avanzata dalla Nra concede tre giorni ai funzionari federali per dimostrare a un giudice che c’è un probabile motivo per bloccare chi è nella lista per l’acquisto di armi. Trascorsi questi giorni, le armi possono essere vendute ai richiedenti.

L’Nra ha deciso di prendere questa decisione per evitare che accadano tragici incidenti come quello di Orlando della settimana scorsa. Il killer infatti, responsabile di aver ucciso circa 50 persone, era stato indagato in passato per terrorismo.

La proposta dell’Nra è un fatto storico negli Usa in quanto, da quando la nazione è stata fondata, ogni cittadino privato è legittimato a possedere armi per difendersi.

Questo fattore, se da un lato fa sentire più sicuri i cittadini Usa, dall’altro ha dato luogo a tragiche sparatorie in cui hanno perso la vita milioni di persone innocenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche