×

Vaccini, “Proteggi te e i nonni”: l’open day in Sicilia per over 80 e i loro accompagnatori

Vaccini, "Proteggi te e i nonni", iniziativa in Sicilia. Open day per over 80 e accompagnatori dai 18 anni in su, non necessariamente parenti.

Sicilia, iniziativa open day in campagna vaccinale: "Proteggi te e i nonni"

Vaccini, “Proteggi te e i nonni” è la nuova iniziativa lanciata dalla Regione Sicilia per combattere la pandemia Coronavirus. Open day in tutti gli Hub provinciali, da venerdì 21 a domenica 23 maggio 2021 per ultra 80enni e loro accompagnatori, anche più di uno, con almeno 18 anni di età. 

Vaccini, “Proteggi te e i nonni”

In Sicilia, chi accompagnerà gli ultra-ottantenni a fare il vaccino anti Covid, anche se non appartenente a categorie specifiche e non vincolato da parentela, potranno ottenerne una dose. L’ingresso è consentito senza prenotazione, attraverso una speciale corsia riservata, al fine di dimezzare i tempi di attesa. Gli accompagnatori aderenti al progetto “Proteggi te e i nonni”, su base volontaria, riceveranno una dose di vaccino a vettore adenovirale (AstraZeneca e Johnson&Johnson).

Ai cittadini di età superiore agli 80 anni verrà invece inoculato un vaccino a mRna, Pfizer o Moderna. Sulla pagina Facebook di Regione Siciliana si può trovare la locandina dell’iniziativa e il link contenente tutte le informazioni del caso.

Sicilia, vaccinazioni in nottuna

Nell’Hub della fiera di Palermo, a partire dal 21 maggio 2021, iniziano le vaccinazioni notture da mezzanotte alle ore 8 di mattina. Nel padiglione 20, il locale della Fiera del Mediterraneo, la nuova area inaugurata ieri pomeriggio, sarà quindi adibito a questo tipo di attività. Nella fascia oraria nottura potranno vaccinarsi soltanto i cittadini nelle fasce 16-59 anni con patologie non gravi e 40-59 anni senza patologie. “Un ciclo continuo per permettere di aumentare il numero delle persone vaccinate e per immunizzare tutti nel più breve tempo possibile”, ha dichiarato Renato Costa, commissario per l’emergenza Covid a Palermo.

Il successo della campagna vaccinale

Superata la quota di 2 milioni di vaccinati in Sicilia, il Governatore Lello Musumeci si è detto molto soddisfatto della campagna vaccinale in atto sull’isola. “Ormai, giorno dopo giorno, nonostante ci sia ancora qualche problema con l’approvvigionamento dei vaccini, sembra che la macchina abbia ingranato la marcia giusta”, ha dichiarato. Secondo quanto affermato pubblicamente, Musumeci ritiene che l’iniziale diffidenza dei cittadini verso il vaccino anti Coronavirus sia stata superata. “Che il centro dell’ex Fiera del Mediterraneo possa essere il primo in Italia a funzionare ventiquattr’ore al giorno rappresenta per il mio governo un ulteriore motivo di orgoglio”, ha detto il Governatore.

Contents.media
Ultima ora