×

Lombardia, prenotazione vaccino Covid tramite Poste italiane

La prenotazione al vaccino anti Covid-19 sarà possibile su Poste italiane dopo il malfunzionamento di Aria: come si prenderà appuntamento?

Vaccino Covid-19

In Lombardia sarà possibile prenotarsi per la somministrazione del vaccino anti Covid-19 tramite Poste italiane. Questo in seguito ai disguidi e malfunzionamenti di Aria. L’appuntamento potrà essere preso solamente se si è in possesso di una tessera sanitaria personale in corso di validità.

Bisognerà disporre, inoltre, di un cellulare su cui sarà possibile ricevere info circa la data della vaccinazione. È stato il leader della Lega Matteo Salvini lo scorso 22 marzo, in seguito a un fine settimana all’insegna del caos, ad annunciare la sostituzione del software Aria Lombardia “entro la fine della settimana”.

Prenotazione vaccino con Poste italiane

Sarà possibile nel prossimo futuro effettuare la prenotazione al vaccino anti Covid-19 tramite Poste italiane.

La regione interessata sarà la Lombardia. Al momento non è stata annunciata una data precisa, anche se si ipotizza che il nuovo software sarà disponibile (come già lo è in altre cinque regioni) i primi giorni di aprile.

Le dichiarazioni di Lorenzo Gubian

Il dg di Aria Lorenzo Gubian ha recentemente affermato in Commissione Bilancio al Pirellone: “Con Poste si pensa di essere pronti nella prima settimana di aprile: in questi giorni si sta andando a individuare tutti i centri vaccinali massivi che saranno gestiti da Poste”.

La nuova piattaforma dovrebbe essere destinata a cittadini lombardi rientranti in categorie quali soggetti fragili, over 80 e personale scolastico. Una volta disponibile la nuova funzione sarà possibile prenotarsi online o, tramite call center al numero, 800.009.966, tramite i tablet in dotazione dei postini oppure tramite gli sportelli bancomat di Poste italiane.

Contents.media
Ultima ora