×

Vaiolo delle scimmie, quanti casi ci sono in Italia?

Per il momento sono stati confermati 80 casi di vaiolo delle scimmie in nove Stati dell'Unione Europa, quattro di loro sono in Italia

vaiolo delle scimmie

Sono passate solo poche settimane dalla rilevazione dei primi casi di vaiolo delle scimmie, e al momento sono stati confermati soltanto 80 casi in tutta Europa. Nonostante questo, però, l’attenzione degli esperti è subito schizzata alle stelle.

Vaiolo delle scimmie, la situazione in Italia

In questo momento, in Italia, sono stati confermati quattro casi di pazienti che hanno contratto il vaiolo delle scimmie. Tutti loro sono stati isolati presso l’ospedale Spallanzani di Roma. Francesco Vaia, il direttore sanitario dell’ospedale, ha spiegato il loro quadro clinico: Uno ha presentato una febbre di breve durata e tutte hanno un ingrossamento di ghiandole linfatiche e la comparsa di piccole pustole cutanee localizzate nel corpo. Queste persone sono trattate con una terapia sintomatica allo stato sufficiente.” 

Il quadro nel resto dell’Europa

Uno dei Paesi i cui sono stati registrati più casi di vaiolo delle scimmie è la Spagna (al momento si è arrivati a circa 30 persone). Le zone di Madrid, dell’Andalusia e delle isole Canarie, sono le più colpite. Anche in Portogallo e in Francia i casi di Monkeypox iniziano lentamente a salire.

Contents.media
Ultima ora