×

Variante Delta a Usini, il sindaco lancia l’allarme: “Massima attenzione”

La variante Delta preoccupa la cittadina di Usini, paese della provincia di Sassari. Intanto il sindaco ha lanciato un appello per la cittadinanza.

Variante Delta a Usini, l’appello del sindaco

Un nuovo focolaio della variante Delta è stato registrato a Usini, in provincia di Sassari, con 18 casi attualmente registrati. Sono almeno una ventina i tamponi effettuati, ma il numero di positivi potrebbe essere più alto.  

Variante Delta a Usini, nuovi casi 

Per questa nuova variante in circolazione nella cittadina sarda il sindaco Antonio Brundu ha scelto di mette in atto alcune limitazioni. L’obiettivo è quello di circoscrivere il virus e tracciare i positivi al Covid-19. Già avviato il tracciamento dei contatti. Dei positivi al momento accertati molti sono giovani. 

Variante Delta a Usini, il commento del sindaco 

Il primo cittadino ha ricevuto la comunicazione ufficiale da parte dell’Ats in merito ai nuovi positivi alla variante indiana.

Le ordinanze hanno sospeso fino al 12 luglio 2021 ogni attività di spettacolo di musica, danza e teatro all’aperto e al chiuso. Stop all’asporto di bevanda alcoliche dopo le 22.

Il sindaco Bundu ha lanciato un messaggio per i più giovani. “Mi appello a tutti, giovani e giovanissimi compresi e ve lo chiedo con il cuore. Aiutiamoci e sosteniamoci l’un l’altro ed evitiamo situazioni più drammatiche – è il messaggio scritto sulla pagina Facebook del Comune di Usini – serve massima attenzione, fare tutto in sicurezza, prediligere spazi aperti, mantenere le distanze, indossare la mascherina.

Vi chiedo la massima collaborazione per non ripiombare nell’incubo“. Nel frattempo le istituzioni politiche e l’Ats stanno cercando di effettuare uno screening sulla popolazione al fine di isolare i contagi.

Variante Delta a Usini, le parole del sindaco 

Il sindaco ha chiesto di mantenere il distanziamento sociale e di indossare correttamente le mascherine. La presenza della variante Delta impone infatti massima attenzione anche negli spazi aperti

Nel frattempo in California è allarme variante Delta: aumento di circa il 17% nelle ultime due settimane, e meno del 50% dei californiani è completamente vaccinato.

Nello Stato sono state annullate le restrizioni da due settimane. Da quel momento il contagio da variante Delta si sta velocemente diffondendo: non si esclude un possibile dietrofront se le cose dovessero peggiorare. La variante Delta preoccupa intanto anche la Campania. Il presidente Vincenzo De Luca ha voluto lanciare un messaggio in merito alla diffusione della variante indiana che ha preso piede da diversi giorni in Campania chiedendo senso di responsabilità

Contents.media
Ultima ora