×

Variante Omicron, altri 3 casi in Nigeria: i primi contagi risalgono ad ottobre

Variante Omicron, altri 3 casi in Nigeria: i primi contagi risalgono ad ottobre e il paese sta facendo i conti con numeri alti nelle grandi aree urbane

Un'immagine di Lagos, la gigantesca capitale della Nigeria

La variante Omicron fa registrare ulteriori 3 casi in Nigeria a traino del quali arriva la notizia confermata che i primi contagi risalgono ad ottobre: Nello stato africano più popolato in assoluto infatti il nuovo ceppo del Covid era stato campionato già due mesi fa.

A comunicarlo le autorità sanitarie del paese, che hanno preso in esame due primi casi relativi a cittadini rientrati dal Sudafrica ed un successivo contagio poi sfociato in decesso

Omicron, altri 3 casi in Nigeria: l’annuncio del Dg del Centro controllo malattie

Dal canto suo Ifedayo Adetifa, direttore generale del Centro per il controllo delle malattie della Nigeria ha precisato che “il campione è stato raccolto a ottobre”. Attenzione: in Nigeria vivono circa 210 milioni di persone e il tasso di vaccinazione anti covid è bassissimo, al limite del catastrofico.

Secondo stime ufficiali riportate dalle agenzia internazionali e riprese da quelle italiane “soltanto 6,5 milioni di abitanti hanno ricevuto una dose del vaccino e circa 3,5 milioni anche la seconda”. I contatti con il Sudafrica poi avevano incrementato i contagi.

In Nigeria si registrano altri 3 casi di Omicron ed un decesso: 105 nelle ultime 24 ore

Nelle ultime 24 ore la Nigeria ha confermato 105 nuovi casi Covid in otto macro aree all’interno del cosiddetto Federal Capital Territory, una sorta di “Città Metropolitana”.

La nota è inquietante perché suggerisce numeri alti per il nuovo ceppo, Si parla infatti di contagi a causa “dell’emergere di una nuova variante del virus Omicron nel paese”. 

La Nigeria fa i conti con la Omicron, altri 3 casi: la mappa dei contagi metropolitani aggiornati

Il Centro nigeriano per il controllo delle malattie (NCDC) ha rivelato che un’altra persona infetta ha “perso la sua lotta contro la malattia”.

Dei nuovi casi individuati, Lagos ne ha 43, Gombe 21, il FCT ha confermato 16 casi, Niger ne ha registrati 10, Rivers ne ha registrati sei, Plateau ne ha riportati cinque, Edo ne ha confermati due, mentre Bauchi e Kano hanno registrato un caso ciascuno.

Contents.media
Ultima ora