×

Viareggio, giovane donna morta in strada: cadavere scoperto da un netturbino

Una giovane donna, di 35 anni, è morta in strada a Viareggio. Il suo corpo è stato scoperto da un netturbino, che stava lavorando.

Carabinieri

Una giovane donna, di circa 35 anni, è morta in strada a Viareggio. Il suo corpo è stato scoperto da un netturbino, che stava lavorando.

Viareggio, giovane donna morta in strada: cadavere scoperto da un netturbino

Un operatore ecologico, durante il suo turno di lavoro, ha fatto una macabra scoperta per le vie di Viareggio. Una scoperta davvero terrificante, che riguarda una donna. Il netturbino ha scoperto il cadavere di una donna accanto ad una bicicletta. Probabilmente aveva un’età compresa tra i 30 e i 35 anni ed è deceduta all’alba di venerdì 12 novembre a Viareggio, in strada.  

Viareggio, giovane donna morta in strada: non vi sono segni di traumi

Nella mattinata di oggi venerdì 12 novembre è stata fatta una scoperta davvero terribile. Un netturbino ha trovato il corpo di una donna, poco dopo le 6 del mattino, in via 4 Novembre, nelle vicinanze del ristorante L’Angolino. L’operatore ecologico ha subito chiamato la centrale operativa del 118, che ha inviato sul posto un’ambulanza con il medico. Purtroppo per la ragazza non c’era più nulla da fare.

Quando sono arrivati l’hanno trovata in posizione fetale, già deceduta, senza segni esterni di traumi sul corpo. 

Viareggio, giovane donna morta in strada: le ipotesi

Sul posto sono arrivati anche i Carabinieri, che hanno avviato le indagini. Le prime ipotesi riguardano un possibile malore, ma sarà necessaria l’autopsia per capire quali sono state le reali cause del decesso. Potrebbe trattarsi di un malore naturale oppure causato dall’assunzione di qualche sostanza stupefacente.

Gli accertamenti per risalire all’identità della donna sono ancora in corso.

Contents.media
Ultima ora