×

Vicenza, 39enne trovato morto nel suo garage: si ipotizza il suicidio

Un uomo di 39 anni è stato trovato morto nel suo garage di Vicenza. I carabinieri indagano sull'ipotesi del suicidio.

trovato morto garage vicenza

A Cassola, in provincia di Vicenza, un uoo di 39 anni è stato trovato morto nel suo garage, dopo che la vicina aveva dato l’allarme ai carabinieri. L’uomo versava in una pozza di sangue. Si aspettano gli esami autoptici per certificare le cause del decesso.

Vicenza, trovato 39enne morto in garage

Tragedia a Vicenza: nella serata di sabato 26 marzo, un uomo di 39 anni è stato trovato morto nel garage della sua abitaziione di Cassola, piccolo paesino del Vicentino.

La salma è stata ritrovata dai Carabinieri, allertati dalla vicina a sua volta messa in allarme dalla convivente della vittima.

Sul posto sono giunti i militari del Nor di Bassano del Grappa, il pm di turno e il medico legale.

Secondo i primi accertamenti, l’uomo versava in una pozza di sangue, tenendo in mano un coltello, causa delle numerosi ferite lacero-contuse sul collo e sull’addome.

Sempre secondo i primi rilevamenti, sarebbero stati esclusi segni di lotta, effrazione o di aggressione da parte di terzi. Al momento quindi la pista del suicidio rimane la più probabile, ma serviranno gli esami autoptici per confermare gli elementi a carico degli inquirenti.

Il precedente a Vicenza

La città di Vicenza ha vissuto una settimana tragica e di lutto: prima ancora del 39enne di Cassola, lo scorso lunedì 21 marzo Arturo Natoldi, 58enne neo pensionato è stato trovato senza vita dal personale dell’azienda del cognato, con un pezzo di metallo conficcato nel petto.

Immediati l’intervento dei paramedici del Suem 118 e di elisoccorso da Verona, ma l’uomo versava già in gravissime condizioni, e il suo cuore ha smesso di battere prima ancora che i soccorsi potessero trasportarlo in ospedale.

Contents.media
Ultima ora