Jovanotti fa ballare 40.000 a Cerveteri, ospiti Morandi e Piotta
Video

Jovanotti fa ballare 40.000 a Cerveteri, ospiti Morandi e Piotta

Marina di Cerveteri, 17 lug. (askanews) – Consueto cappellino rosso con la scritta gialla Jova e una mise colorata con pantaloni larghi che sembravano una gonna. Lorenzo Cherubini si è presentato così a Marina di Cerveteri, unica tappa laziale del suo Jova beach Party, dove ha fatto ballare 40.000 spettatori.

Ospite speciale della serata Gianni Morandi, con cui il cantante di Cortona ha duettato in “Il ragazzo della via Gluck”, “Un mondo d’amore” e “Fatti mandare dalla mamma”. Altra guest star della serata Tommaso Zanello, in arte Piotta, che ha cantato assieme a Jova “Supercafone”.

Un Jovanotti più versione dj che cantante. L artista infatti si è cimentato spesso dietro la consolle, facendo vivere ai suoi fan una serata davvero rock.

Il Lungomare dei Navigatori Etruschi si è cominciato ad affollare già nelle prime ore del pomeriggio: un vero e proprio party con Jovanotti che ha fatto scatenare il suo pubblico marino, accompagnato dalla band composta da Saturnino, Riccardo Onori, Christian “Noochie” Rigano, Gianluca Petrella, Franco Santernecchi e Leo Di Angilla.

Jovanotti ha ballato, cantato, una vera e propria ovazione per il cantante di “Viva la libertà”, “Estate”, “Un raggio di sole”. “Alzino la mano i sognatori – ha chiesto al pubblico in delirio – alzino la mano gli innamorati, alzino la mano i romani, alzino la mano gli italiani”.

Non è un semplice concerto, ma una intera giornata in spiaggia a contatto con il mare, tra giochi, canti e balli fino a tarda notte. Il villaggio del Jova ricorda un Lunapark, che a 50 anni dall allunaggio, segna una nuova era nell intrattenimento musicale. Alla fine l’appello ambientalista del cantante: “Non lasciate rifiuti in spiaggia”.

© Riproduzione riservata