×

Mattarella: no chiusure in propri confini culturali e nazionali

Teramo, 10 feb. (askanews) – “Quella citazione di Coluccio Salutati è particolarmente preziosa, quella di non chiudersi nella solitudine, rifugiarsi nella solitudine propria è una sorta di messaggio a evitare chiusure dei propri confini personali, locali, nazionali, culturali che è preziosa nel momento che attraversiamo, in tutta la comunità internazionale”. Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella intervenendo alla cerimonia di inaugurazione dell’anno accademico 2019/2020 dell’Università degli Studi di Teramo.

“Come diceva il dottor Pipitone (Sergio, speaker della radio dell’ateneo, ndr), questo ateneo può guardare guardare fiducioso al futuro, è questo l’augurio che rivolgo a questo ateneo”, ha concluso Mattarella.

Alla cerimonia hanno partecipato il rettore dell’ateneo, Dino Mastrocola, il sindaco di Teramo Gianguido D’Alberto e il presidente della Provincia, Diego Bonaventura.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Contents.media
Ultima ora