> > Violenti nubifragi colpiscono il centro sud: strade allagate, vigili del fuoc...

Violenti nubifragi colpiscono il centro sud: strade allagate, vigili del fuoco al lavoro sul posto

rieti

La cittadina laziale sorpresa da una brutta ondata di maltempo

La perturbazione che avrebbe colpito in queste ore l’Italia è effettivamente arrivata come da previsione dei metereologi e ha già iniziato a causare i primi disagi nel centro Italia: nella giornata di oggi, sabato 10 dicembre, un violento nubifragio si è abbattuto sulla città di Rieti, con conseguenze molto gravi sulla circolazione delle strade in modo particolare.

Le immagini che arrivano dalla cittadina laziale sono impressionanti e mostrano diverse strade allagate e molte auto intente a fuggire dal flusso travolgente dell’acqua sulla carreggiata nel più breve tempo possibile.

I vigili del fuoco sono attualmente al lavoro per risolvere i casi più urgenti e mettere i cittadini in sicurezza.

Il maltempo flagella anche il Molise

Anche leggermente più a sud la situazione non è certo delle più rosee.

Il Molise infatti è stato a sua volta colpito da intense precipitazioni che stanno causando importanti disagi alla popolazione. In provincia di Isernia, ad esempio, si registrano forti temporali hanno portato ad allagamenti di sottopassaggi, con molte auto in panne e con i vigili del fuoco che hanno dovuto intervenire per portare le persone in salvo in particolare a Sant’Agapito e Monteroduni.

In città, a Isernia, a destare particolare preoccupazione è il torrente Rava, che vicino al ponte San Leonardo ha minacciato di indondare le strade.

Il livello delle acque ha infatti nelle scorse ore sfiorato gli argini, intorno ai quali sono presenti numerose attività commerciali e abitazioni.