×

Voleva colpire il presidente Macron, arrestato 23enne nazionalista

Arrestato giovane 23enne nazionalista che aveva intenzione di colpire il presidente francese Emmanuel Macron. L'arresto è avvenuto Mercoledì, e dalla sua macchina sono state sequestrate due armi bianche.

arrestato

La notizia è giunta dall’emittente radio Rmc: un 23enne è stato arrestato con l’accusa di voler colpire il neo presidente francese Emmanuel Macron, in occasione della sfilata prevista il prossimo 14 Luglio sugli Champs Elysées.

Il giovane arrestato voleva attaccare Macron

Un “nazionalista di estrema destra”: così si è definito il giovane 23enne che è stato arrestato Mercoledì nella sua abitazione ad Argenteuil, nella banlieue a nord di Parigi. Nella sua macchina sono state trovate ed immediatamente sequestrate due armi bianche, e il soggetto avrebbe opposto resistenza alle autorità, minacciate con un coltello.

Il primo allarme e le segnalazioni sulla pericolosità dell’individuo sono arrivate dagli utenti iscritti ad un sito di videogiochi. L’uomo infatti avrebbe cercato dei fucili kalashnikov all’interno del sito e dopo approfondite indagini, si è giunti all’arresto.

Successivamente s0no state scoperte le reali intenzioni del giovane, il quale stava pianificando un attacco a danno del presidente francese Emmanuel Macron, il quale non ha ancora rilasciato dichiarazioni in merito.

Emmanuel Macron, 39 anni, è stato eletto presidente della Francia lo scorso 7 Maggio (secondo turno delle elezioni presidenziali), diventando così il presidente più giovane della storia della Repubblica francese. I dati ufficiali relativi alle elezioni sono stati comunicati dal ministero degli Interni francese: Emmanuel Macron ha ricevuto 20.753.798 voti (il 66,1 per cento dei voti espressi) mentre l’avversaria Marine Le Pen del Front National si è fermata al 33,9 per cento dei voti espressi. Nel primo discorso da neo presidente, il 25esimo, egli ha dichiarato: “Amici, vi servirò con umiltà, con forza, in nome della libertà, dell’uguaglianza e della fraternità.

Vi servirò con amore. Viva la Repubblica. Viva la Francia».


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche