×

Vuoi vivere cento anni? Mangia questi otto alimenti

default featured image 3 1200x900 768x576

NqS61cgn9xigCaSzk=--

La salute passa dalla nostra tavola, ormai sempre più persone stanno attente a ciò che mangiano perché consapevoli che l’alimentazione è strettamente collegata al benessere, sia fisico che psichico.

Per vivere bene e restare in salute è quindi fondamentale scegliere bene gli alimenti da consumare quotidianamente. Su questo argomento David Zinczenko, esperto di alimentazione, ha scritto più di un libro di successo. Vediamo quali sono gli otto alimenti che, secondo lui, non dovrebbero mancare nella dieta quotidiana di ciascuno di noi.

Gli spinaci: contengono omega-3 e acido folico, riducono il rischio di osteoporosi, ictus e malattie cardio-vascolari. Il contenuto di acido folico aiuta a prevenire eventuali problemi sessuali, mentre la luteina (altra sostanza benefica che troviamo nei carciofi) combatte la degenerazione maculare.

La quantità giusta di spinaci è di metà porzione di verdura cotta o una porzione di spinaci freschi ogni giorno;

Lo yogurt: questo alimento rappresenta una valida difesa contro le forme tumorali, rinforza il sistema immunitario. Per essere davvero salutare, lo yogurt deve però contenere fermenti lattici vivi. Se ne consiglia un vasetto al giorno, oppure per condire salse ed insalate;

I mirtilli: ricchi di antiossidanti, questi frutti contengono anche vitamina A e C e fibre.

Oltre ad essere efficaci nella prevenzione dei problemi cardio-vascolari, i mirtilli aiutano a prevenire patologie come il diabete, il cancro, disturbi di memoria legati all’avanzare dell’età. Se ne consiglia una porzione al giorno;

I pomodori: sono salutari soprattutto perché contengono licopene, una sostanza dall’efficacia anti-ossidante. Una dieta ricca di licopene aiuta a prevenire l’insorgere di tumori alla vescica, al polmone, alla prostata, alla stomaco, alla pelle, nonché le patologie coronariche. Cercate di mangiare almeno otto pomodori rossi al giorno, oppure un bicchiere di succo di pomodoro va comunque bene;

L’avena, ricca di fibre, è ottima per prevenire le malattie cardiache. Poiché contiene anche carboidrati, questo alimento fornisce energia costante alla muscolatura;

Noci: questi frutti sono ricchi di omega-3 (molto più del salmone), proteine e polifenoli. Possono essere consumate in qualsiasi momento della giornata, fanno bene soprattutto dopo aver fatto sport;

Fagioli neri: come tutte le tipologie di fagioli, anche questi fanno bene al cuore, ma non solo. I fagioli neri contengono antociani, sostanze in grado di migliorare le funzioni del cervello. Una porzione di fagioli neri è anche priva di grassi saturi e poco calorica;

Le carote: i carotenoidi contenuti nelle carote sono sostanze liposolubili capaci di prevenire artride reumatoide, asma, alcuni tipi di cancro.

1 / 8
bsuNU Jm1qqA
1 / 8
bsuNU Jm1qqA
NNH2nF4K6kK70
NqS61cgn9xigCaSzk 1
UpkPfA5XLjg71D3xADMkXBfOF2VHi891PmHxWSHcemI
UpkPfA5XLjg71D3xADMkXJeQw6 47uGUapwr9lseHt4
UpkPfA5XLjjBtlFZjevSWhx9FcVpcBvgY0p ZU3YXOY
UpkPfA5XLjjBtlFZjevSWiRM02PHRccxU09pndMpvzY
x5 zq92LNSX5A


Contatti:
1 Commento
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Gaetano Delli Veneri
20 Ottobre 2014 04:48

suggerimenti molto utili ….da seguire

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora