Webcam diretta piazza Duomo: come collegarsi
Webcam diretta piazza Duomo: come collegarsi
Viaggi

Webcam diretta piazza Duomo: come collegarsi

webcam in città

Le webcam sparse per la città, le cui immagini sono proiettate in diretta su un apposito sito, sono ormai diffusissime. Ecco come trovare Milano.

Le webcam pubbliche, a cui è possibile accedere dalla rete, sono ormai sempre più diffuse. Vuoi per motivi di sicurezza, vuoi per motivi voyeuristici, sono ormai tantissime le città italiane che si sono dotate di “occhi” pubblici nelle loro zone più importanti. Come diceva Bukowsky “la gente è il più grande spettacolo del mondo e non bisogna neanche pagare il biglietto”. Per cui, visto anche il periodo particolare in cui la gente sembra tollerare meglio il sistema di controllo generale, anche in Italia si sta diffondendo questa abitudine. Tra le prime città a sperimentare la webcam in diretta, c’è ovviamente Milano. La capitale meneghina ha inserito la sua webcam in città. L’occhio elettronico trasmette in diretta tutti i giorni, nel cuore pulsante delle sue attività. La webcam, infatti, è proprio nella centralissima piazza Duomo.

Come seguire la webcam in città

Per seguire la diretta della webcam in città, basta andare al sito www.skylinewebcams.com.

Sono presenti le webcam di tutte le città, a voi interesserà scegliere la webcam che fa riferimento a Milano. In alternativa, ce ne sono tantissime sparse anche in tutta Italia: sono più di 200. Allo stesso modo funziona anche all’estero: sono diverse le città europee e del Mondo ad avere la propria webcam in diretta. Una volta scelta la città di riferimento, potrai vedere l’immagine in diretta della vita che si sta svolgendo per le sue strade. È in funzione anche l’audio, quindi tutto sarà in tempo reale. Potrai anche sentire le voci delle persone che, in quel momento, stanno passeggiando per le vie del centro.

Funzioni delle webcam in città

Tra le funzioni più utili di avere una webcam che trasmette in diretta, c’è quella di mostrare in tempo reale il meteo della città. Sia in centro che nelle diverse città d’Italia collegate. Questa funzione, infatti, è sfruttata da parecchie agenzie del settore meteorologico.

Per esempio, un sito che usa le webcam “pubbliche” è quello di 3b meteo. Lo fa per supportare le proprie tesi in fatto di previsioni e per giustificare alcuni aspetti a esse legati. Smog e nebbia in primis. Anche sul sito dell’Agenzia meteo c’è, per l’Italia, la divisione in regioni e città. Una volta che si apre il menù a tendina della regione sarà possibile scegliere quale webcam usare per osservare la città.

La webcam a Milano

Il collegamento diretto della webcam con Milano è partito ormai da un po’ di tempo ed è stato accolto positivamente dalla cittadinanza. Non solo il Comune, ma anche blog, appassionati di tecnologia e di viaggiatori hanno visto questa iniziativa come una bella innovazione. Sono molti, infatti, gli utenti che ogni giorno si collegano col portale per seguire l’andamento della situazione in centro. Soprattutto in occasione di eventi particolari, poi, le webcam sono particolarmente apprezzate.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche