10 idee per far profumare la vostra casa

Casa

10 idee per far profumare la vostra casa

10 idee per far profumare la vostra casa

E' l'olfatto che aiuta a ricordare ed evocare: non c'è nulla di strano nel desiderare che l'atmosfera di casa nostra sia il più gradevole possibile

Trucchi semplici ed efficaci

Profumi, odori, aromi…Gli psicologi dicono che il modo per ricordare ed evocare più facilmente diversi luoghi è l’olfatto. Non c’è nulla di strano perciò nel desiderare che l’atmosfera di casa nostra sia il più gradevole possibile. Ogni casa ha un proprio odore speciale che ci ricorda le persone che vi abitano ed è una sorta di complemento di arredo. Vorreste sapere come dare un profumo speciale al vostro appartamento?

Qualche suggerimento

1. Dopo aver cucinato il pesce, o i molluschi, o un fritto, solitamente rimane un odore piuttosto forte, che si può evitare mettendo a scaldare un pentolino con dell’acqua e un goccio di ammorbidente dei panni. Il risultato è immediato e profuma tutta la casa.

2. L’odore di tabacco di solito è motivo di dispute in ogni casa, vi consigliamo allora di mettere nel luogo in cui si fuma una ciotola con acqua e aceto per evitare il tipico odore di fumo.

3. Il bicarbonato assorbe tutti gli odori in maniera efficace, quindi possiamo ad esempio metterne un po’ nel frigorifero per evitare che emani cattivo odore quando lo apriamo. Possiamo anche usare del carbone vegetale o una patata sbucciata per ottenere lo stesso scopo.

4. Per evitare che il microonde conservi degli odori sgradevoli il consiglio è quello di mettere all’interno dell’acqua con un goccio di limone e scaldare per qualche minuto. Il risultato è immediato e lascia un profumo fresco e gradevole.

5. Perché ci sia un buon odore negli armadi si consiglia di mettere una ciotola riempita di sabbia del gatto e una fragranza che ci piace, in questo modo si profumano gli armadi e si evita l’umidità.

6. Per dare un buon profumo a tutte le stanze possiamo spruzzare sulle lampadine della colonia o l’essenza che preferiamo. In questo modo quando accendiamo la luce l’essenza evapora lasciando un profumo delicato.

7. Per evitare che i panni appena lavati abbiano un cattivo odore, il consiglio è quello di mettere un po’ di bicarbonato in lavatrice insieme al normale detersivo. Il bicarbonato neutralizza i cattivi odori e fa in modo che tutto profumi di fresco. Se l’odore che sentite sui panni è quello tipico dell’umidità, si consiglia di aggiungere un goccio di ammoniaca nel cassetto del detersivo.

8. Quando friggiamo qualcosa, a prescindere da che cosa sia, la puzza è di solito molto fastidiosa. E’ possibile ridurre il forte odore di fritto mettendo un ramoscello di prezzemolo nell’olio.

9. Si possono profumare gli armadi anche semplicemente mettendo dei bastoncini di incenso. E’ un’operazione molto semplice e non sporca i panni.

10. E infine se mettiamo dei piccoli asciugamani spruzzati di ammorbidente sui caloriferi, tutta la casa profumerà di pulito.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...