Ace Combat 7: data uscita, anticipazioni, console

Videogiochi

Ace Combat 7: data uscita, anticipazioni, console

Ace Combat 7
Aspettando l'imminente uscita di Ace Combat 7: Skies Unknown

Esce il nuovo Ace Combat 7 con aggiornamenti e grafica sorprendenti, ma soprattutto nuove dinamiche di gioco. Di seguito tutte le novità.

La Bandai Namco ha annunciato come imminente l’uscita di Ace Combat 7 e cresce l’attesa tra i molti appassionati del gioco. Scopriamo insieme tutte le novità della nuova versione.

Ace Combat 7

Il titolo completo del videogioco è Ace Combat 7: Skies Unknown, come annuncia la società Bandai Namco Entertainment Europe che lo produce e lo distribuisce. La traduzione è “cieli sconosciuti” per indicare che i piloti eroici della saga, tra cui gli stessi player amanti del videogioco, sfideranno cieli fantastici e di natura sconosciuta ai comuni mortali. Lo sviluppo è ad opera della Project Aces.

Ace Combat appartiene al genere dei simulatori di volo o, per menzionare le origini, arcade aerei. Esso è infatti è nato come gioco disponibile sulle slot machine presenti nei locali pubblici, come bar o locali per videogames. Come molti altri prodotti dello stesso tipo, anche Ace Combat è poi passato su piattaforme digitali ed è diventato un grande videogioco per “assi” delle battaglie combattute in volo.

Tra le certezze già annunciate, che costituiscono una rassicurazione per gli amanti di questo gioco, c’è la disponibilità della versione per Xbox One – come ha confermato in un’intervista il produttore Kazutoki Kono – e questa notizia è stata molto apprezzata soprattutto da chi predilige il gaming su console più evolute.

Tra novità e tradizione

Ace Combat 7 si presenta in una duplice veste, quella del recupero dei temi tradizionali del prodotto (storytelling, personaggi e ruoli, stili di volo, armi) e quella della modernizzazione dell’impostazione della meccanica di gioco.

Nel primo caso c’è la grande “novità” del ritorno del suo sceneggiatore e narratore, Sunao Katabuchi, che aveva già scritto le edizioni 4 e 5, note per essere state tra le più famose e apprezzate della serie.

Sunao è conosciuto anche per essere uno dei maggiori scrittori di Anime e per aver contribuito alla creazione di molti film d’animazione.

Nel secondo caso, invece, si parla di una grafica più evoluta e in grado di sostenere combattimenti in volo e scontri “galattici”: il gioco infatti si avvarrà del sistema Unreal Engine 4 in grado di dare un forte impulso alla dinamica delle azioni e al movimento, sia degli umani che di altri elementi inanimati. È il caso delle nuvole che assumono il doppio ruolo di “fenomeni naturali” e potenziali “avversari”, oltretutto inattesi, capaci di generare una tempesta improvvisa o un temporale dagli effetti devastanti, tali da costringere i piloti a evitarli per sopravvivere.

Con Sunao Katabuchi, comunque, si ritorna alle immagini di cieli immensi in cui volano aerei di nuova generazione, anche fantastici e tecnologicamente futuristici. Il sapore dell’avventura “celeste” si completa con sensazionali dettagli della Terra vista dall’alto: paesaggi naturali e urbani si susseguono nei lunghi volteggi degli aeromobili e si assapora il senso della velocità con ravvicinamenti al suolo anche pericolosi.

Modalità simulatore di volo

Il tema della battaglia aerea viene riproposto con nuovi mezzi e armi: viene messo a disposizione un arsenale composto da armamenti potenti e di elevata tecnologia in grado di provocare effetti distruttivi spettacolari.

Non mancherà nemmeno la possibilità di godere delle componenti tecnologiche del gioco semplicemente per dilettarsi nelle incredibili evoluzioni aeree in modalità simulatore. Ace Combat, infatti, nasce originariamente con questa caratteristica – simulare il pilotaggio del volo aereo – per poi evolversi in battaglie aeree come ulteriore “prova di abilità” per i giocatori più arditi.

Modalità multiplayer

Infine, la vera grande novità è la modalità multiplayer che consentirà a più giocatori di sfidarsi “in campo aperto” con le proprie armi ed equipaggiamenti, pur essendo ancora non chiaro quanto sia garantito il buon funzionamento dei combattimenti online predisposto dalla casa costruttrice. Si pensa che la modalità sarà disponibile in collaborazione tra più player “alleati”, o in competizione sul modello “uno contro tutti”, o nel gareggiamento tra due o più player per il raggiungimento degli obiettivi.

Trama e ambientazione

La trama si avvale di molti personaggi “pescati” dall’edizione Ace Combat 5 – dalla quale sono trascorsi dieci lunghi anni le cui esistenze sono cambiate e si sono evolute pur mantenendone i tratti psicologici più distintivi.

Si racconta della guerra fra il Regno di Erusea e la Federazione Oseana, due mondi ostili quanto uguali per intenti e voglia di potere. Gli scenari sono cambiati dalla quarta edizione in poi – contraddistinta da scenari fittizi e assolutamente fantasiosi – e sono andati a rispecchiare sempre più la realtà corrente. Troviamo infatti la rappresentazione di combattimenti svolti in piena Seconda Guerra mondiale, durante la Guerra del Golfo o in episodi di spionaggio avvenuti nel periodo della Guerra Fredda. Le scene contengono episodi di aerei cacciabombardieri del modello fantastico denominato R-10X Delphinus impegnati contro navi portaerei, o aerei “caccia” contro automezzi terrestri intercettati durante le numerose attività di ricognizione.

Non si sa ancora se la narrazione di Ace Combat 7 riserverà delle sorprese per i fan del videogioco: forse alcuni protagonisti delle edizioni precedenti potrebbero riapparire, come i mitici Yellow 4 o Yellow 13, o se il team di volo sarà costituito sempre dai noti personaggi afflitti da “lotte interiori” e da passioni da cui è pervasa, da sempre, l’intera trama.

La data di uscita

Non è ancora stata definita una data certa per l’uscita di Ace Combat 7 ma molti segnali danno a pensare che ciò accadrà al massimo entro il 2018.

Intanto sulla rete circolano diverse anticipazioni e annunci di prossima uscita che non vengono però convalidate dalla Bandai Namco.

Si susseguono continuamente nuovi trailer e la loro visione accende ancora di più il desiderio di scoprire cosa riserva la nuova edizione: purtroppo bisogna aspettare ancora, anche se l’attesa rischia di diventare impazienza.

Le console disponibili

Le console sono quasi tutte quelle già presenti sul mercato: PlayStation 4, Xbox One e PC attraverso Steam.

Per la PlayStation 4 sono previste ulteriori funzionalità compatibili con chi possiede anche il sistema VR in grado di ampliare la capacità interattiva della “telecamera” che funge da “lente” per una visione più avvolgente di storytelling e gaming. La funzionalità del VR permetterà anche ai giocatori di avere una visuale a 360 gradi, capace, cioè, di orientare lo sguardo indietro e su tutti i fronti. Sempre per la PlayStation 4, sarà disponibile uno speciale joystick, costruito unicamente per il videogioco, che permetterà di migliorare le manovre aeree.

Durante l’attesa dell’ultimo titolo della saga più famosa riguardante la simulazione di combattimenti aerei, vi suggeriamo, se non l’avete già fatto, di giocare all’edizione limitata di Ace Combat Assault Horizon presente sia per Ps3 sia per Xbox 360.

Oltre ad essere il titolo della saga più venduto sul web, questa versione è disponibile ad un prezzo super conveniente! Se volete dunque acquistarlo per la vostra console Microsoft, vi proponiamo questa validissima offerta. Cliccando il link di Amazon qui di seguito è possibile trovare anche la versione per Ps3. Non perdete altro tempo e cominciate fin da subito a pilotare più di 30 velivoli!

Sempre disponibile per Xbox 360, Ace Combat 6: Fires of Liberation è dotato di un’ottima grafica e di sfide sempre più difficili. Con diverse missioni, il gioco si distingue dagli altri semplici simulatori di volo grazie a effetti speciali e un’ampia visuale che consentono di immedesimarsi perfettamente.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche