Appello Gianna Nannini post terremoto: mancano i mangini per animali

Appello Gianna Nannini post terremoto: mancano i mangini per animali

News

Appello Gianna Nannini post terremoto: mancano i mangini per animali

gianna nannini

Gianna Nannini torna a parlare su Facebook: “mandate mangime per gli animali degli allevamenti di Amatrice”

Gianna Nannini ha postato un appello su Facebook per aiutare le popolazioni terremotate di Amatrice. “Le terre colpite dal terremoto in questo momento hanno bisogno di tante cose, miei buoni conoscenti in loco insistono per sensibilizzare su qualcosa di meno scontato ma di ugualmente prezioso” afferma la cantante sul social network, per poi continuare: “Mi segnalano che ad Accumoli (epicentro del terromoto del 24 Agosto 2016) e ad Amatrice mancano i mangimi , manca la foraggiatura soprattutto per Ovini e Mucche. Tutta la fornitura che avevano e’ sotto le macerie“. Lascia poi un indirizzo da contattare in caso si si in grado di dare aiuto e conclude con un accorato: “Contribuiamo alla Rinascita e a dare un futuro alla nostra cara terra“. La cantante si sofferma quindi su un aspetto delle necessità dei terremoti secondario ma comunque importante e troppo trascurato.

Senza il mangime per gli animali una popolazione che vive prevalentemente di allevamento non riuscirà mai a risollevarsi e far ripartire la sua economia. Gianna aveva già parlato di aiutare i terremotati poco dopo la prima scossa. Ipotizzava infatti di fare un concerto per raccogliere fondi come quello che era stato organizzato per il terremoto dell’Aquila. Aveva però specificato che prima di pensare a qualsiasi evento c’era da preoccuparsi di procurare i beni di prima necessità per la popolazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche