Apple Store di Ferrara, un ragazzo ruba e prende a morsi il nuovo iPhone X
Apple Store di Ferrara, un ragazzo ruba e prende a morsi il nuovo iPhone X
Cronaca

Apple Store di Ferrara, un ragazzo ruba e prende a morsi il nuovo iPhone X

Apple Store
Un furto con "destrezza" all'Apple Store di Ferrara. Un giovane è disposto a tutto per avere il nuovo modello: anche rubarlo a morsi.

Un furto con "destrezza" all'Apple Store di Ferrara. Un giovane è disposto a tutto per avere il nuovo modello: anche rubarlo a morsi.

Negli anni le nuove uscite dei cellulari e degli accessori Apple sono accompagnate sempre da una serie di notizie stravaganti. Dalle file chilometriche dei desiderosi compratori, ai giovani squattrinati che sborsano fior di euro per accaparrarsi l’ultimo modello. Non sono neanche mancante le storie di furti e rapine agli Apple Store. Di cotte e di crude ne abbiamo visto fin dalla prima uscita nel 2007, e di anno in anno non ci hanno mai smesso di meravigliare con i casi di cronaca più esilaranti. Quello di oggi riguarda un giovane, poco più che ventenne, autore di un colpo presso lo Store di Ferrara. Rapina assolutamente silenziosa, priva di clamore e di minacce e che si è consumata in un modo del tutto cartoonesco. Il ragazzo ha infatti rapinato l’espositore dell’Apple Store usando i denti. I giornali l’han definito un ladro “roditore” e su Twitter è apparso l’ashtag (simpaticissimo) #topicolmelafonino.

Apple Store di Ferrara

A pochi giorni dall’uscita del nuovo modello della serie iPhone, gli Apple Store sono stati presi d’assalto in tutta Italia.

Quello di Ferrara, in pieno centro storico davanti al Castello, non ha fatto eccezione. Lo Store Juice era pieno di clienti e gli addetti alle vendite erano tutti completamente occupati a mostrare i modelli e i tablet della Apple.

Il ragazzo ha così potuto agire in maniera del tutto indisturbata. Inoltre si era vestito di tutto punto, in maniera impeccabile in maniera tale da poter sembrare insospettabile. Si è avvicinato al banco di esposizione e mentre nessuno guardava ha iniziato a segare il cavo di sicurezza. Lo ha segato con i denti: morso dopo morso dopo morso ha spezzato il cavo di sicurezza. “Magicamente” l’allarme non è scattato, forse a causa della salivazione del giovane che ha inibito l’allarme. Non si sa, ma la vicenda ha un che di veramente esilarante. Una volta spezzato il cavo, il giovane si è messo il suo tesoro in tasca (l’iphone X costa 1200 euro circa) ed è uscito come se niente fosse dall’Apple Store.

Malgrado il colpo da maestro inferto allo Store da questo fantasioso giovane ladro, gli addetti si sono accorti della mancanza del cellulare.

Negli anni gli Apple Store hanno subito diverse rapine e di conseguenza si sono attrezzati per la sicurezza. Agli addetti è bastato controllare i video della giornata per scoprire il ladro in questione. Non senza essersi fatti qualche risata per la genialità del ragazzo.

Dopo il furto

Il giovane è stato inquadrato di primo piano dalle telecamere di sicurezza. Primo piano che è stato acquisito dagli uomini della Polizia. Al momento per il giovane è scoccata la denuncia a suo carico per furto (con gran destrezza) da parte dei responsabili dello Store Juice. I proprietari del locale fanno sapere che qualora le immagini della video sorveglianza non bastassero, sono pronti a chiedere un calco dei denti del ladro per confrontarlo con i segni dei morsi sul cavetto di sicurezza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche