Arbus: bimbo di 5 anni annega nella piscina de L’Approdo di Capo Frasca COMMENTA  

Arbus: bimbo di 5 anni annega nella piscina de L’Approdo di Capo Frasca COMMENTA  

20120823-093944.jpg

Arbus – Un pomeriggio di vacanza e spensieratezza si è tramutato in tragedia ieri quando, un bambino di 5 anni è annegato in piscina. È ancora poco chiara l’esatta dinamica del dramma accaduto al residence L’approdo di Capo Frasca a Sant’Antonio di Santadi, frazione di Arbus.

Il piccolo giocava in acqua insieme ad altri bambini, forse erano soli, senza l’attenta sorveglianza di un adulto ma questo aspetto non è certo, si tratta di una semplice supposizione.

L’unica cosa certa è che il piccolo Luca Serpi è morto. Il piccolo era di Pabillonis, era giunto al residence con la famiglia per un periodo di vacanza.

Inutili i tentativi di soccorso. Sul corpo della giovane vittima è stata disposta l’autopsia su disposizione del pm Porcu della Procura di Cagliari. L”esame autoptico sarà eseguito questo pomeriggio dal medico legale Francesco Paribello al Policlinico universitario di Monserrato.

L'articolo prosegue subito dopo

La Procura ha aperto un fascicolo con l’ipotesi di reato di omicidio colposo, al momento, contro ignoti.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*