Attivisti di Hobo irrompono alla Feltrinelli, interviene la Digos

Bologna

Attivisti di Hobo irrompono alla Feltrinelli, interviene la Digos

ANZIANA DA 10 ANNI IN LIBRERIA PER SONNELLINO POMERIDIANO

Si sono presentati alla Feltrinelli con un finto coupon sconto per acquistare libri al 50 per cento.

‘Natale della crisi: sconto 50% su tutti i libri’. Con questo slogan, scritto su un finto coupon sconto, una cinquantina di attivisti del collettivo Hobo si sono presentati nella libreria Feltrinelli sotto le Due Torri di Bologna, tentando di acquistare libri a metà prezzo.

E’ intervenuta la Digos. La protesta è proseguita circa un’ora, con la libreria invasa di manifestanti, che hanno distribuito volantini ed hanno anche esposto uno striscione con la scritta: ‘La tredicesima precaria si chiama autoriduzione’.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*