Benefici del miele per i cani COMMENTA  

Benefici del miele per i cani COMMENTA  

Il miele storicamente è stato usato per curare vari malanni e può essere usato sia per i cani che per le persone. Dare da mangiare al cane un po’ di miele può avere molti benefici.


Allevia le allergie

Il miele non lavorato ha ancora delle tracce di polline al suo interno. E il vostro cane è allergico al polline, il polline contenuto nel miele lo abitua e non peggiora l’allergia. Questo è particolarmente utile per le razze  che hanno problemi respiratori e che sono particolarmente sensibili agli inquinanti presenti nell’aria.


Aumento dell’energia

Dare al cane un cucchiaio di miele è un buon modo per dargli energia in modo naturale. Diversamente dagli zuccheri lavorati, il miele fornisce al cane degli zuccheri che il corpo può scomporre gradualmente.


Digestione migliore

Il miele è stato predigerito dalle api e quindi contiene enzimi vivi che aiutano il cane nella digestione. Nel  miele sottoposto a lavorazioni, gli enzimi sono morti e i benefici per il cane non sono più presenti.

L'articolo prosegue subito dopo


Proprietà antibatteriche

Gli enzimi vivi nel miele uccidono i batteri e microbi dannosi. Il miele può anche essere usato per via topica per curare dei tagli o ingerito per aiutare a guarire un’infezione. Dare il miele da mangiare al cane lo mantiene più in salute.

Leggi anche

Groupon
Guide

Come funziona il sistema Groupon

Due parole per spiegare più nel dettaglio come funziona Groupon, a quali logiche obbedisce e quali sono i suoi meccanismi fondanti. Abbiamo già parlato, perlopiù in termini positivi di Groupon, il sistema di acquisti online Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*