Bologna, arriva l’ammissione: l’assassino è il marito - Notizie.it

Bologna, arriva l’ammissione: l’assassino è il marito

News

Bologna, arriva l’ammissione: l’assassino è il marito

Alla fine, è arrivata l’ammissione: ad uccidere Liliana Bartolini è stato il marito di lei, Andrea Balboni. L’uomo, tassista 52 enne, nel corso di un interrogatorio, ha raccontato di avere avuto un pesante litigio con la moglie, 51 enne. Lei lo accusava di avere una relazione extra coniugale e la discussione è degenerata finché i due sono arrivati alle mani e la colluttazione si è conclusa nel modo più tragico, con la morte della donna.

L’episodio, secondo l’attuale ricostruzione, si sarebbe per intero svolto all’interno della casa della coppia, a Miraballe di Molinella, in provincia di Bologna, dove i militari hanno rinvenuto il cadavere di Liliana Bartolini, con la gola tagliata. Ad assistere l’uomo c’era l’avvocato Ada Maria Barbanera, in sostituzione del legale d’ufficio assegnato in prima battuta. Al momento, Andrea Balboni si trova in stato di fermo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche