Calciomercato Juventus, ecco le prossime mosse per il centrocampo

Calcio

Calciomercato Juventus, ecco le prossime mosse per il centrocampo

Calciomercato Juventus per il centrocampo: in previsione della stagione estiva, la Vecchia Signora potrebbe tornare a corteggiare Blaise Matuidi, centrocampista 29enne francese di origini angolane che gioca nel Paris Saint-Germain, al quale si era già interessata lo scorso agosto. Infatti il calciatore, come riporta il quotidiano Le Parisien, sarebbe rimasto deluso dalla proposta di rinnovo del contratto nella sua squadra – contratto che scadrà solo tra un anno – e vorrebbe andarsene in anticipo, anche fuori dalla Francia. Per la precisione gli sarebbero stati offerti dai dirigenti del club, attraverso il suo procuratore, Mino Raiola, 770 mila euro lordi al mese, ma si tratta di una cifra più bassa di quella che prende ora e Matuidi ha rifiutato, chiedendo al Paris Saint-Germain di ridiscuterla; tuttavia la squadra, nonostante abbia promesso di farlo, non ha ancora preso nessuna iniziativa a riguardo e quindi non l’ha ricontattato – può essere anzi che abbia deciso di puntare su Adrien Rabiot o sul congolese Presnel Kimpembe e non più su di lui -.

Così Matuidi potrebbe davvero andare a giocare nella Juventus, presieduta da Andrea Agnelli, diretta da Giuseppe Marotta e allenata da Massimiliano Allegri, che ha già detto di stimare molto il giocatore d’Oltralpe. Il centrocampista francese spera nell’ingresso nei bianconeri, come ha rivelato il suo compagno e collega in Nazionale Mohamed Sissoko, calciatore di origine maliana che attualmente gioca nel Tottenham, e come il diretto interessato aveva già comunicato al team l’estate scorsa, prima di ripensarci e di decidere di restare a Parigi quando sembrava che per lui fosse arrivato il rinnovo: “Quando giravano voci sul mio ruolo al PSG” – aveva affermato Matuidi – “mi dicevo che forse era giunto il momento di andarmene e i colloqui che ho avuto con la Juve hanno alimentato questa voglia, ma ormai” – aveva spiegato – “l’episodio è chiuso e mi sento al cento per cento del PSG, soddisfatto. La mia storia a Parigi non è finita”. Alternativa per il centrocampo comunque più facile del francese a cui la Juventus sta già lavorando, è il belga di origini martinicane Axel Witsel, dello Zenit.

Anche del suo ingresso nella squadra torinese si parla già dallo scorso anno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche