Calciomercato Milan, 50 mln dalle cessioni e 6 colpi

Sport

Calciomercato Milan, 50 mln dalle cessioni e 6 colpi

calciomercato milan keita
Calciomercato Milan, 50 mln dalle cessioni e 6 colpi

Calciomercato MIlan che sta per partire. Sei i giocatori sul quale la società rossonera punta ma servono 50 milioni di euro per porteli acquistare

Calciomercato Milan che sta muovendosi sia verso la ricerca di nuovi giocatori da inserire in rosa per la prossima stagione ma anche in uscita alla ricerca dei soldi utili da poter poi re-investire.

Sono tanti i giocatori che potrebbero arrivare alla corte dell’allenatore Vincenzo Montella. Il problema è che, inizialmente, la società rossonera dovrà reperire almeno 50 milioni di euro. Ma come trovarli? Assolutamente da alcune cessioni oltre che dall’ingresso in Europa League.

La qualificazione potrebbe esser valutata in circa 25 milioni di euro poi ecco ci sono le vendite di alcuni gocatori come Bacca, De Sciglio e Niang che alla fine porterebbero nelle casse sociali il tesoretto disponibile. Ma non solo. Ci sono altri elementi della rosa che potrebbero dare l’addio alla maglia rossonera. I nomi portano a pensare a quelli di Poli, Gustavo Gomez, Vangioni e forse anche al centrocampista Bertolacci.

Come accade sempre in questo periodo le voci in entrata si moltiplicano e non sempre giungeranno, all’apertura del mercato estivo, a buon fine. Il laziale Keita è certamente uno dei giocatori che la squadra lombarda vorrebbe poter avere con se il prossimo anno. Ma, al solito, non sarà facile trattare con il presidente Lotito che vorrebbe trattenerlo visto che piace molto al suo tencico Simone Inzaghi.

A questo punto il Milan potrebbe allora virare su un altro laziale. Si tratta del difensore De Vrij. Possibile che lo stesso presidente Lotito possa allora dare il via libera. In alternativa ci sono il danese Kjaer (sarebbe un ritorno in Italia) oltre al già opzionato Musacchio.

Altri nomi? Ricardo Rodriguez che ha però una clausola rescissoria molto elevata e che il Milan cercherà di fra abbassare o addirittura di non pagare, l’atalantino Kessié che sembra oramai sulla rampa di lancio e lascerà così la Dea e un attaccante che potrebbe essere o il fiorentino Kalinic oppure l’ex juventino Alvaro Morata. Tutti nomi assolutamente importanti ma non sicuramente semplici da raggiungere.

Milan che ha nel mirino anche i nomi di Conti, giovane che si è messo in luce quest’anno tra le fila della sorpresa Atalanta e Cesc Fabregas, giocatore sul quale la società rossonera ha sempre puntato, anche in passato. Ma l’idea tanto importante quanto difficile è quella di arrivare al Papu Gomez che andrebbe di fatto a sostituire il partente Deulofeu. Il lavoro per strapparlo all’Atalanta è partito. Il diesse Mirabelli lavorerà ai fianchi la Dea cercando di convincerla a cederlo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...