Calciomercato Torino, sirene spagnole per Belotti

Sport

Calciomercato Torino, sirene spagnole per Belotti

Calciomercato Torino, belotti
Calciomercato Torino, sirene spagnole per Belotti

Calciomercato Torino che ha in Belotti il giocatore più importante. Lui segna e dall'Europa in molti si muovono per acquistarlo. Novità dalla Spagna

Calciomercato Torino che attende la decisione del “Gallo” Belotti, il giocatore di maggior talento della formazione granata allenata da Sinisa Mihajlvic. In questa stagione il centravanti anche della Nazionale Italiana ha realizzato ben 25 reti in 33 gare. Naturale che sul suo nome siano piombate molte formazioni che vorrebbero accaparrarsi le gesta messe in mostra in questa stagione.

I pretendenti per il giocatore, 23 anni, non mancano e quotidianamente se ne aggiungono di nuovi. Una delle possibilità è giunta dalla vicina Lombardia e si tratta del Milan. Peraltro il presidente della sociteà granata Urbano Cairo aveva fissato una clausola rescissoria super, di ben 100 milioni di euro.

Dall’estero arrivano invece notizie di possibili avances per l’attaccante della squadra piemontese. Queste voci giungono direttamente dalla Spagna e precisamente dall’Atletico Madrid. I castigliani allenati dal tecnico Simeone hanno provato a sondare il terreno presso la dirigenza italiana.

Peraltro la squadra spagnola avrebbe come primo obiettivo un altro giocatore, si tratterebbe di Diego Costa del Chelsea.

Si tratterebbe di un ritorno in Spagna per l’attaccante ora in Inghilterra. Per Belotti l’offerta potrebbe giungere a 60 milioni di euro. Difficile che Cairo possa privarsi del suo bomber soprattutto ad una cifra che sarebbe ritenuta alquanto inferiore alle attese.

Intanto per il giocatore granata le prossime due gare saranno importanti per provare a raggiungere la vetta della classifica dei cannonieri. Non sarà un’impresa facile ma certamente i suoi compagni cercheranno di fare di tutto per riuscire ad accontentarlo.

Belotti è giovane, segna parecchio, è il centravanti dell’Italia e sicuramente farebbe gola a molte squadre italiane e straniere. L’estate e il vero calciomercato deve ancora iniziare visto che partirà da inizio luglio ma le voci sull’attaccante non finiranno certo qui. La corsa per poterlo acquistare è appena partita ma sicuramente a Torino i tifosi sanno che difficilmente il presidente Cairo si priverà di un elemento così importante.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche