Catania, muore annegato un bambino sulla spiaggia di Fondachello COMMENTA  

Catania, muore annegato un bambino sulla spiaggia di Fondachello COMMENTA  

Una gravissima tragedia ha funestato la domenica dei frequentatori della spiaggia di Fondachello, in località Fiumefreddo, dove il corpicino di un bambino di 5 anni è stato ritrovato domenica mattina, intorno alle 11, privo di sensi in mare aperto, da un canoista di passaggio.

Leggi anche: Andujar al Catania, questione di ore

La famiglia aveva perso di vista il piccolo bambino, del quale se ne erano perse le tracce da circa un’ora, quando è giunta la notizia del ritrovamento del corpo esanime del piccolo, originario di Aci Catena, che ha gettato nella disperazione i genitori, e i bagnanti della frequentatissima spiaggia del catanese.

Leggi anche: Il Catania non fa entrare un giornalista di Telecor

All’arrivo del personale medico, dei carabinieri e della guardia costiera, il bambino versava in condizioni ormai disperate. I medici hanno tentato invano di riportarlo in vita, senza riuscire nell’impresa.

Su disposizione della magistratura la salma è stata condotta presso l’Ospedale Garibaldi di Catania per l’esame autoptico che rivelerà le reali cause del decesso.

 

Leggi anche

No Picture
Catania

Verranno acquistati più mezzi per la Circumetnea

Sarà rinnovato il parco mezzi della Circumetnea con l’acquisto di 35 nuove vetture che rafforzeranno la presenza dell’azienda dei trasporti all’interno del territorio. L’annuncio è stato dato da Gaetano Tafuri, commissario governativo Fce, dopo un incontro con le maggiori cariche sindacali. L’acquisto dei mezzi rinnoverà il parco vetture che attualmente ammonta a circa 67 unità.Inoltre saranno intensificati i controlli sia nelle linee extraurbane che in metropolitana per evitare che gli utenti possano salire nelle vetture sprovvisti di biglietto.