Colon irritabile cosa mangiare COMMENTA  

Colon irritabile cosa mangiare COMMENTA  

colon irritabile

 Colon irritabile? Ecco cosa mangiare per stare bene

Il colon irritabile è un disturbo gastrointenstinale che soffre un’alta percentuale della popolazione. Questo disturbo è conosciuto anche come colite. Ma in  cosa vuol dire?

La colite è un insieme di disturbi funzionali dell’intestino e sono caratterizzati da un forte dolore addominale. Alcuni sintomi di questo disturbo sono: feci dure, sforzo durante l’evacuazione, stimolo a defecare e presenza di muco delle feci. Ma vediamo insieme cosa mangiare per stare bene.

Prima di tutto, bisogna mantene l’organismo ben idratato, per ciò è necessario bere, al meno,  1,5 litro d’acqua al giorno. Evitare i pasti copiosi e molto conditi e prediligere i piatti semplici, scegliendo la cottura al vapore e la cottura in forno. Da evitare assolutamente i fritti, giacché l’apparato digerente fa fatica a digerire questi cibi.

È consigliabile inoltre, mangiare 5 porzioni di frutta e verdura al giorno.

Un’ottima dieta per la cure del colon irritabile è quella composta da verdure. Le verdure hanno un alto contenuto di fibre che favoriscono il transito intestinale ed aiutano il colon.


Gli insaccati -salumi ed affettati- sono assolutamente sconsigliati per chi soffre di colon irritabile.
Un altro alimento consigliato da i medici è il pesce- meglio pesce bianco anziché azzurro- . Il merluzzo, la platessa e l’orata sono degli ottimi ingredienti con cui fare piatti gustosi.


Per quanto riguarda i latticini, meglio evitare, nel caso in cui non fosse possibile, preferire i prodotti fatti senza lattosio.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*