Come curare una contusione ossea

Salute

Come curare una contusione ossea

I trattamenti che vanno messi in essere per trattare una contusione ossea non sono molto dissimili dalle cure che si presterebbero in caso di lividi di altra natura o di danno che provochi comunque un certo gonfiore.

In questo senso, far riposare la zona colpita sottoponendola ad impacchi col ghiaccio dovrebbe accelerare il processo di guarigione.

Nel frattempo, l’assunzione (sotto consiglio medico) di antidolorifici e antinfiammatori aiuterà a sopportare il dolore.

Purtroppo, possono passare diverse settimane prima che l’infortunio guarisca completamente, ed è spesso difficile evitare che succeda di nuovo, soprattutto per gli atleti e gli sportivi.

La buona notizia è che come con la maggior parte delle altre contusioni, può guarire in tempi relativamente rapidi, con le cure adeguate.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche