Come curarsi con il miele Manuca

Guide

Come curarsi con il miele Manuca

Attraverso i secoli il miele ha sempre avuto funzioni medicamentose. Studi recenti ne hanno confermato il valore. In particolare ci sono tre ingredienti nel miele che ne fanno un efficace rimedio medico. In molti tipo di miele si è rilevato un notevole quantitativo di perossido di idrogeno, ideale per disinfettare ferite ed abrasioni. Oltre a questa proprietà, il miele contiene molto zucchero, utile per assorbire l’umidità e rendere la vita difficile ai batteri. Inoltre c’è il propoli, rilevato nel nettare di alcuni tipi di miele, in grado di uccidere i batteri. Gli scienziati hanno studiato il miele per anni, e recentemente hanno scoperto che esso effettivamente può uccidere tutti e sette i batteri che causano l’infezione delle ferite.

Questa scoperta recente ha dimostrato come un certo tipo di miele, originario della Nuova Zelanda e chiamato “Miele Manuka”, possa uccidere i batteri che si formano nelle ferite, la UMF (Unique Manuka Factor) è una proprietà antibatterica (un fitochimico-derivato) rilevato in alcuni ceppi di miele Manuka.

L’attività UMF può coesistere con la proprietà antibatterica del perossido di idrogeno. Queste due proprietà insieme si rafforzano sinergicamente potenziando la loro efficacia. Gli studi scientifici hanno dimostrato che l’azione UMF di questo tipo di miele è molto più potente comparato ad altri tipi. Sembra che possa uccidere i batteri resistenti agli antibiotici. Il Miele Manuka ha ormai fatto il suo ingresso nel mondo della medicina, e si sta usando con successo in diversi protocolli clinici in tutto il mondo.

Frank Buonanotte, Ceo della Honeymark International, dichiara: “il Miele Manuca ha un’unica azione antimicrobica, antibatterica, antiinfiammatoria, antivirale e antimicotica. Questa caratteristica è specifica del Miele Manuca, molto più potente rispetto ad altri tipi di miele. Il beneficio di usarlo come presidio medico è costituito dalla sua completa naturalezza, che non comporta effetti collaterali ed accelera il processo di guarigione, elimina i batteri, minimizza le cicatrici ed in molti casi è più efficace degli antibiotici o altri presidi medici tradizionali”.

Se vuoi maggiori informazioni consulta il sito www.BenefitOfManukaHoney.com

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*