Come eliminare dalla pelle l’acqua ossigenata una volta che si è asciugata COMMENTA  

Come eliminare dalla pelle l’acqua ossigenata una volta che si è asciugata COMMENTA  

L’acqua ossigenata è un liquido naturale e non tossico che può essere usato in casa come collutorio, disinfettante, insetticida e anti-muffa. L’acqua ossigenata può lasciare la pelle temporaneamente sbiancata, ma l’effetto svanisce in 30 minuti circa. Se l’acqua ossigenata si asciuga sulla vostra pelle e per qualche ragione volete rimuoverla, occorre che la laviate via.


Acqua ossigenata

Istruzioni

Sul corpo

1 Bagnate la pelle con acqua calda. Evitate l’acqua bollente poiché può ustionare o irritare la pelle.

2 Formate della schiuma con un detergente delicata tra le due mani.


3 Massaggiate delicatamente le aree interessate con il detergente.

4 Sciacquate con acqua calda.

5 Tamponate la pelle con un asciugamano pulito per asciugarla. Non strofinate la pelle perché potreste irritarla.


Sul viso

6 Inumidite il viso con un delicato getto di acqua calda. Non usate acqua bollente.

7 Mettete 2 o 3 erogate di detergente facciale nelle mani e formate della schiuma.

L'articolo prosegue subito dopo


8 Portate il detergente al viso e strofinatelo con tocco leggero sulle aree interessate.

9 Sciacquate delicatamente con acqua calda.

10 Tamponate delicatamente la pelle con un asciugamano.

11 Idratate come al solito.

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*