Come fare i gargarismi con olio dell’albero del tè

Guide

Come fare i gargarismi con olio dell’albero del tè

L’olio di albero del tè ha un colore giallo chiaro, con una forte profumazione ed è conosciuto per avere proprietà antibatteriche e antisettiche. Questa ricetta naturale per i gargarismi che utilizza l’olio di albero del tè è perfetta per alleviare le gengiviti e il mal di gola. L’olio di albero del tè è comunemente usato per disinfettare la bocca, uccidere i germi e ridurre la placca.

Gargarismi con olio di albero del tè

Istruzioni

Gargarismo per la cura delle gengiviti

1 Mescolate della corteccia di quercia, delle foglie essiccate di alchemilla, delle foglie di salvia essiccate in parti uguali in una scodella e conservate in un contenitore sigillato.

2 Riempite una teiera con 2 tazze di acqua e aggiungete 2 cucchiaini di mistura di erbe in essa.

3 Lasciate immerse le erbe per 12 ore nella teiera.

4 Fate scaldare la mistura facendola bollire. Usate un colino per filtrare la mistura.

5 Aggiungete 3 o 4 gocce di olio di albero del tè alla mistura e fate i gargarismi varie volte al giorno.

Gargarismi per il mal di gola

1 Ponete 240 ml di acqua in un contenitore con coperchio.

2 Aggiungete 3 cucchiai di sale marino, 3 gocce di olio di chiodi di garofano e 3 gocce di olio di albero del tè. Lasciate riposare la mistura per circa un’ora.

3 Scuotete i contenitore prima di usarlo. Usate circa 2 o 3 cucchiai ogni volta che fate i gargarismi. Per risultati migliori fate gargarismi ogni 2 ore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...